Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Tribunale di Montaione

Livello: fondo

Estremi cronologici: 1714 - 1839

Consistenza: 14 unità

L'antica podesteria di Barbialla nel XVI secolo assunse la denominazione di "Podesteria di Montaione e Gambassi", con Montaione sede del tribunale podestarile. Da questo tribunale dipendeva fin dal 1400 l'ufficialato di Cigoli. La riforma del 1772 1 riconfermò Montaione sede di podesteria minore sottoposta alla giurisdizione criminale del vicario di San Miniato. Con l'occasione a Gambassi fu istituita una nuova podesteria nella circoscrizione criminale del vicariato di Certaldo. Con la più volte citata riforma giudiziaria del 1838, la podesteria di Montaione fu soppressa e il suo territorio fu aggregato alla giurisdizione civile del vicario di San Miniato. E' evidente che in quel frangente la documentazione corrente o comunque utile alla consultazione fu trasferita presso il tribunale di San Miniato, andando a costituire questo piccolo fondo. I documenti sono stati suddivisi in serie senza premettere specifiche introduzioni in quanto sono del tutto simili a quelli delle corrispondenti serie del tribunale vicariale di San Miniato.




icona top