Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Serie 080 - Assegnazioni

Livello: serie

Estremi cronologici: 1867 gen. 01 - 1944 dic. 31

Consistenza: 80 unità

I repertori delle assegnazioni vengono definiti anche "Libri mastri per la registrazione delle entrate (o delle spese) relative all'esercizio finanziario annuale". Essi contengono le annotazioni relative alle riscossioni e ai pagamenti effettuati dal comune con l'indicazione del rispettivo mandato, riportate secondo la successione dei capitoli previsti dal bilancio preventivo di ciascuno anno. Presso il comune di San Miniato troviamo l'uso di tenere tali registri e di rilegarli in volumi a parte rispetto ai registri dei mandati fin dal 1867. Soltanto negli anni 1919-27 i due tipi di registrazioni sono stati unificati in uno stesso volume. Abbiamo considerato perciò il gruppo di queste nove unità documentarie come una sottoserie a se stante perché presenta in effetti caratteristiche particolari. La serie si apre con il 1867 ("Libro Mastro per la registrazione delle entrate e delle spese comunali"); a partire dall'anno successivo, evidentemente, si scelse di scindere le due voci, si sono infatti conservati i volumi a uscita per gli anni 1868 - 1877 e il volume a entrata dell'anno 1876. Si ha poi una lacuna fino al 1893, ma sembra che generalmente si sia mantenuta questa modalità di registrazione fino al 1936, con la sola eccezione degli anni 1913 - 1915. Dal 1937 le assegnazioni a entrata e a uscita sono di nuovo accorpate in un unico registro.


icona top