Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Serie 010 - Protocolli delle deliberazioni icona del Consiglio comunale

Livello: serie

Estremi cronologici: 1868 lug. 18 - 1959 dic. 04

Consistenza: 56 unità

La legge n. 2248 del 20 marzo 1865 stabiliva l'ordinamento politico-amministrativo dei Comuni e la struttura elettiva del Consiglio comunale. Il numero dei componenti del consiglio dipendeva dalla consistenza della popolazione del Comune stesso e variava da 60 membri per Comuni con 60.000 abitanti a 15 per quelli con meno di 3.000 abitanti. La documentazione relativa alle adunanze del Consiglio comunale di San Miniato si è conservata a partire dal 1868. In quell'epoca il Consiglio comunale di San Miniato era composto da 30 consiglieri e la sua attività era regolata dagli articoli 77-90 della legge comunale del 1865 1 che stabiliva la periodicità di massima delle adunanze in due sessioni: una primaverile per rivedere le liste elettorali e per esaminare il conto dell'anno precedente; l'altra autunnale per eleggere i membri della giunta municipale, approvare i bilanci attivi e passivi e nominare i revisori dei conti. La durata delle sessioni ordinarie fu modificata col testo unico della legge comunale del 1889 che prescriveva inoltre la modalità di convocazione da effettuarsi per mezzo del Sindaco con comunicazione scritta. I testi unici delle leggi del 1898 2 , del 1908 3 non apportarono invece sostanziali cambiamenti. Intorno agli anni 1911-14 nei protocolli delle deliberazioni conservati a San Miniato, sono ricordate frequenti modifiche del regolamento comunale riguardo a qualifiche e compiti degli impiegati 4 . L'art. 21 del Regolamento applicativo della legge 1865 (R.D. 8 giugno 1865, n. 2131) prescriveva la conservazione e la rilegatura dei registri contenenti gli originali delle deliberazioni. La serie dei protocolli del Consiglio conservata nell'archivio storico del Comune di San Miniato è completa. E' composta da nove volumi redatti dal segretario Lorenzo Marrucci, seguiti da sei volumi redatti dal segretario Giovanni Mannini, che terminano in data 27 febbraio 1921. Il volume n. 16 è privo del frontespizio e prende l'avvio sotto la data 2 ottobre 1922. Vi si dà atto dell' avvenuto insediamento di un commissario prefettizio in sostituzione del consiglio comunale. Le deliberazioni registrate dal nuovo segretario Carlo Ruggini erano adottate dal commissario prefettizio coi poteri del consiglio in seguito alla decisione tutoria del 6 settembre 1922, n. 1735 e venivano successivamente rese pubbliche. In data 1 giugno 1924 si insedia nuovamente nel palazzo municipale un consiglio composto da 30 membri e presieduto da un membro anziano. Il primo atto del nuovo consiglio è l'elezione del Sindaco, della giunta e la nomina dei revisori dei conti. Il nuovo sindaco, in continuo contrasto con la giunta resta in carica fino al 12 ottobre 1925, quando, in seguito alla sue dimissioni, ne viene eletto un altro. La crisi comunale non viene comunque risolta. Il 20 giugno 1926 c'è un nuovo avvicendamento nella carica di sindaco. Quest'ultimo in data 20 dicembre 1926 convoca il Consiglio per comunicare il passaggio dell'amministrazione comunale all'ordinamento podestarile. Segue un breve periodo sotto la direzione di un nuovo commissario prefettizio. Dal 7 aprile 1927 si insedia il Podestà. A conclusione della serie descritta si trova un "protocollo di deliberazioni della consulta municipale": infatti nell'ordinamento amministrativo fascista il podestà si avvaleva di questo organo per avere un parere non vincolante su alcune materie. Con R.D. 27 ottobre 1927 n. 2059, furono emanate le norme per la costituzione della consulta municipale nei comuni superiori a 20.000 abitanti. Presso il comune di San Miniato essa fu nominata con Decreto Prefettizio del 17 febbraio 1928 n. 287; era composta di 10 consultori, dei quali cinque in rappresentanza dei datori di lavoro e cinque in rappresentanza dei lavoratori. I verbali delle adunanze della consulta redatti dal Segretario comunale, dopo la lettura e l'approvazione, venivano firmati dal consultore delegato, il podestà e il segretario. L'ultimo verbale conservatoci, redatto in data 28 novembre 1939, non è ratificato dalle firme.


01
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1868 lug. 18 - 1870 ago. 04
02
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1870 ago. 05 - 1873 dic. 06
03
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1873 dic. 06 - 1876 giu. 21
04
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1876 giu. 21 - 1879 nov. 05
05
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1879 nov. 05 - 1885 mar. 28
06
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1885 mar. 28 - 1889 mag. 15
07
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1889 giu. 22 - 1893 feb. 07
08
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1893 mar. 08 - 1896 apr. 29
09
1896 apr. 29 - 1899 set. 13
10
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1899 set. 13 - 1901 dic. 21
11
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1901 dic. 21 - 1904 lug. 06
12
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1904 lug. 06 - 1908 apr. 22
13
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1908 apr. 22 - 1911 mag. 31
14
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1911 set. 30 - 1915 mar. 08
15
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1915 mar. 08 - 1921 feb. 27
16
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1922 ott. 02 - 1924 ott. 04
17
Protocollo delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1924 ott. 04 - 1928 mar. 17
18
Verbali delle adunanze della Consulta
1928 mar. 17 - 1939 nov. 28
19
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1946 mar. 30 - 1949 lug. 09
20
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1949 nov. 05 - 1951 mag. 22
21
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1951 giu. 20 - 1956 apr. 23
22
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1956 giu. 20 - 1959 dic. 04
23
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1960 gen. 12 - 1961 dic. 21
24
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1962 gen. 13 - 1962 dic. 14
25
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1963 mag. 14 - 1963 dic. 20
26
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1964 gen. 31 - 1964 ott. 12
27
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1965 gen. 5 - 1965 nov. 13
28
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1966 feb. 12 - 1966 dic. 29
29
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1967 gen. 21 - 1959 dic. 29
30
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1968 mar. 5 - 1968 dic. 27
31
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1969 feb. 24 - 1969 giu. 24
31 bis
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1969 feb. 24 - 1969 giu. 24
32
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1970 feb. 13 - 1970 dic. 23
33
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1971 gen. 9 - 1971 dic. 27
34
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1972 gen. 15 - 1972 giu. 29
35
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1972 lug. 29 - 1972 dic. 29
36
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1973 gen. 31 - 1973 giu. 28
37
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1973 lug. 3 - 1973 dic. 4
38
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1974 gen. 31 - 1974 lug. 18
39
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1974 lug. 18 - 1974 dic. 20
40
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1975 feb. 10 - 1975 apr. 28
41
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1975 lug. 25 - 1975 dic. 23
42
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1976 gen. 2 - 1976 mar. 26
43
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1976 mar. 26 - 1976 ago. 3
44
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1976 ago. 3 - 1976 dic. 30
45
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1977 gen. 14 - 1977 apr. 29
46
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1977 apr. 29 - 1977 lug. 20
47
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1977 lug. 20 - 1977 dic. 23
48
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1978 gen. 20 - 1978 mar. 30
48 bis
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
Allegato all'originale deliberazione consiglio n. 97 del 23-3-1978: contiene gli allegati alla delibera n. 97 di approvazione del Piano di sviluppo e adeguamento della rete distributiva: Relazione, Norme di Attuazione, Tavole, Grafici, 12 tavv. di progetto e carteggio.
Scatola fascicoli e disegni di progetto.
1978 gen. 20 - 1978 mar. 30
49
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1978 mar. 30 - 1978 lug. 28
50
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1978 lug. 28 - 1978 dic. 12
51
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1979 gen. 24 - 1979 mar. 23
52
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1979 mar. 23 - 1979 set. 22
53
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
1979 set. 22 - 1979 dic. 31
53 bis
Protocolli delle deliberazioni del Consiglio Comunale
Originali deliberazioni consiglio, allegato alla delib. n. 263 del 1979: contiene documentazione allegata alla delibera n. 263 del 22.9.1979 riguardante la cava di inerti "La draga": relazione e 12 tavv. di progetto.
Scatola fascicoli e tavole.
1979
icona top