Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Tutti i complessi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Serie 140 - Affari della scuola

Livello: serie

Estremi cronologici: 1858 gen. 01 - 1934 dic. 31

Consistenza: 714 unità

Nell'archivio comunale di San Miniato si conserva un numero considerevole di documenti relativi alle scuole pubbliche. La documentazione prende l'avvio con l'anno scolastico 1859-60 e proprio al 10 marzo 1860 risale un decreto-legge del governo italiano provvisorio sull'istruzione primaria e secondaria che, tra l'altro, stabiliva l'obbligo per ogni Comune di aprire almeno una scuola elementare maschile e una femminile e di eleggerne gli insegnanti. La prima legge sull'istruzione primaria valida per tutto il territorio dello Stato fu emanata solo nel 1877 (Legge Coppino del 15 luglio 1877). Le scuole elementari rimasero dipendenti dai Municipi, sotto la supervisione del Ministero della Pubblica Istruzione, fino al 1911; a questa data risale infatti la legge Daneo-Credaro che ne toglieva la gestione ai Comuni per attribuirla allo Stato. Nel comune di San Miniato si dovette dare subito seguito alle disposizioni promulgate perchè con l'anno scolastico 1911-12 ha termine la documentazione depositata presso il Comune stesso. La serie denominata "affari della scuola" è composta da cinque sottoserie:

a) Carteggio. Abbiamo raggruppato in questa sottoserie 12 buste contenenti gli Atti della Amministrazione scolastica degli anni 1831-1934: assunzioni degli insegnanti elementari, affari degli insegnanti superiori, pensionamento, gestione degli edifici scolastici, corrispondenza con gli organi superiori di competenza, circolari.

b) Prove d'esame. La sottoserie consiste in 15 buste che raccolgono le prove degli alunni della scuola elementare, del Liceo Ginnasio e delle Scuole Tecniche per gli esami di ammissione, gli esami finali e di riparazione. I documenti sono relativi agli anni scolastici dal 1865-66 al 1911-12.

c) Registri Mensuali. La sottoserie ha inizio con un fascicolo di "Note e Rassegne degli Alunni della Scuola Primaria detta di Reciproco insegnamento o Prima e Seconda elementare". Vi sono riportati gli elenchi degli iscritti e i risultati degli esami finali per gli anni scolastici dal 1859-60 al 1870-71. Il secondo fascicolo è relativo alla "Scuola Serale tenuta dalla Direzione del Ginnasio Liceo della Città di San Miniato" per l'alfabetizzazione degli adulti e vi sono riportati gli iscritti e le materie di insegnamento per gli anni scolastici dal 1868-69 al 1870-71. Dall'anno scolastico 1878-79 si sono conservati i "Registri Mensuali" prestampati in dotazione presso tutte le scuole elementari. Gli insegnanti vi annotavano il nome e cognome degli allievi, il numero delle assenze e i risultati del mese. Si sono conservati i registri fino all'anno scolastico 1893-94.

d) Registri Annuali. Dall'anno scolastico 1878-79 si sono conservati i Registri Annuali delle scuole elementari. Gli insegnanti vi annotavano il nome e il cognome degli allievi e i loro dati anagrafici segnalando inoltre materia per materia i "Punti meritati" ogni mese. Dall'anno scolastico 1894-95 il registro si chiamerà "Registro Unico ad uso delle Scuole Elementari del Regno". In questo registro viene annotato dall'insegnante nella parte iniziale l'"Elenco degli Iscritti", segnalando prenome nome e paternità dell'alunno, la condizione civile del padre, il luogo e la data di nascita e il domicilio, mentre nelle pagine seguenti viene riportato il prospetto delle assenze suddiviso mensilmente. Inizia poi il "Registro di classe", in cui l'insegnante annota mensilmente le votazioni degli alunni materia per materia e conclude con gli "esami semestrali", di promozione, di ammissione e di riparazione. Dall'anno scolastico 1905-06 il registro è definito "Registro unico di iscrizione, Mensile, Bimestrale e Annuale". Nella parte iniziale sono riportati il cognome e il nome dell'alunno, il nome dei genitori, la professione del padre, data e luogo di nascita, documenti presentati per l'iscrizione, classe, segnalazione nel caso l'alunno sia ripetente, data d'iscrizione. Dopo questi dati si ha un secondo frontespizio che introduce alla parte del registro in cui sono segnati i voti mensili divisi per materia, le assenze giornaliere, gli esperimenti bimestrali, lo scrutinio finale, gli esami annuali, il voto complessivo, eventuali note. Infine vi è lo specchietto riepilogo del numero degli alunni che hanno frequentato la scuola; lo "specchio classificazione per età"; risultato dallo scrutinio finale e degli esami.

e) Registri di Iscrizione. La sottoserie è costituita da otto unità documentarie che appartengono a scuole e anni scolastici diversi.



icona top