Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Valenzatico

Livello: partizione

Estremi cronologici: 1647 - 1776

Consistenza: 2 unità


96
Libro delle Ragioni della comunità di Valenzatico
Camarlinghi:
Francesco Fedi (1647 - 1648)
Reale di Domenico Reali (1648 - 1649)
Francesco di Bastiano Fedi (1649 - 1650)
Silvestro di Santi Baldi (1650 - 1651)
Cosimo di Antonio Cafissi (1651 - 1652)
Lorenzo Vettori (1652 - 1653)
Domenico di Matteo Palloni (1653 - 1654)
Jacopo di Marco Trinci (1654 - 1656)
Cosimo di Antonio Cafissi (1656 - 1657)
Francesco di Pavolo Trinci (1657 - 1658)
Francesco di Giovanni Mungai (1658 - 1659)
Cilotto di ... Trinci (1659 - 1660)
Cosimo di Antonio Cafissi (1660 - 1662)
Giuliano di Veltro Gori (1662 - 1663)
Matteo di Bassare Gori (1663 - 1664)
Giovanni di Lorenzo Vettori (1664 - 1665)
Jacopo di Marco Trinci (1665 - 1666)
Piero di Michele Vangucci (1666 - 1667)
Cosimo di Antonio Cafissi (1667 - 1668)
Bartolomeo di Vestro Baldi (1668 - 1669)
Matteo di Bassare Gori (1669 - 1670)
Sabatino di Domenico Gradi (1670 - 1671)
Giovanni di Lorenzo Vettori (1671 - 1672)
Lorenzo Mori (1672 - 1673)
Piero di Michele Vangucci (1673 - 1674)
Giovanni di Lorenzo Vettori (1674 - 1675)
Matteo di Bassare Gori (1675 - 1676)
Bartolomeo di Vestro Baldi (1676 - 1677)
Piero Vangucci (1677 - 1678)
Giovanni Mangoni (1679 - 1680)
Giovanni Caramelli (1680 - 1681)
Lorenzo di Niccolao Mori (1681 - 1682)
Bartolomeo di Vestro Baldi (1682 - 1683)
Luca di Jacopo Trinci (1683 - 1684)
Domenico Grazzini (1684 - 1685)
Bartolomeo di Vestro Baldi (1685 - 1686)
Giovanni Caramelli (1686 - 1687)
Luca di Jacopo Trinci (1687 - 1688)
Lorenzo Cafissi (1688 - 1689)
Giovanni di Francesco Caramelli (1689 - 1690)
Luca di Jacopo Trinci (1690 - 1691)
Lorenzo di Niccolao Mori (1678 - 1679)
Giovanni di Francesco Caramelli (1691 - 1692)
Jacopo di Marco Trinci (1692 - 1693)
Giuseppe di Bastiano Mori (1693 - 1694)
Pavolo di Lorenzo Trinci (1695 - 1696)
Giovanni di Francesco Caramelli (1696 - 1697)
Giuseppe di Bastiano Mori (1697 - 1698)
Clemente di Domenico Palloni (1694 - 1695)
Poldo di Lorenzo Trinci (1698 - 1699)
Michele di Bartolomeo Gori (1699 - 1700)
Giovanni di Francesco Caramelli (1700 - 1701)
Clemente di Domenico Palloni (1701 - 1702)
Paolo di Lorenzo Trinci (1702 - 1703)
Giovan Battista di Sabatino Vangucci (1703 - 1704)
Clemente di Domenico Palloni (1707 - 1708)
Michele di Bartolomeo Baldi (1705 - 1706)
Giovan Battista di Sabatino Vangucci (1706 - 1707)
Giovanni di Francesco Caramelli (1707 - 1708)
Paolo di Lorenzo Trinci (1708 - 1709)
Giovan Battista di Sabatino Vangucci (1709 - 1710)
Francesco di Sabatino Dalì (1710 - 1711)
Giuseppe di Amadio Baldi (1711 - 1712)
Giovanni di Francesco Caramelli (1712 - 1713)
Paolo di Lorenzo Trinci (1713 - 1714)
Giovan Battista di Sabatino Vangucci (1714 - 1715)
Francesco di Sabbatino Dalì (1715 - 1716)
Michele di Bartolomeo Baldi (1716 - 1717)
Clemente di Domenico Palloni (1717 - 1718)
Domenico di Giovanni Caramelli (1718 - 1719)
Clemente di Domenico Palloni (1719 - 1720)
Michele di Bartolomeo Baldi (1720 - 1721)
Francesco di Giovanni Gonfiantini (1721 - 1722)
Giovan Battista di Santi Bindi (1722 - 1723)
Niccolao di Domenico Palloni (1723 - 1724)
Clemente di Domenico Palloni (1724 - 1725)
Giuseppe di Clemente Palloni (1725 - 1726)
Giuseppe di Clementino Niccolai (1726 - 1727)

A c. IIIr: "Addì 27 settembre 1647: Per dare una regola stabile e sicura, alla Spartizione ed Imposizione de denari che annualmente occorrano, nella Comunità di Valenzatico, Podetsreia di Tizzana, e Commessariato di Pistoia. Si è a tale effetto stabilito, in virtù di comandamento espresso di S.A.S. e dentro la Clarissima Pratica, di far descrivere puntualmente tutti, i terreni, che sono aggiacenti drento al recinto della medesima Comunità acciò che per l'Avvenire ciascuno concorra e paghi delle Imposizioni quella quantità se glie ne appartiene; secondo alla quantità e qualità, delle coltre (?) e staiora di terra che lavora. E havendo a ciò deputato
Baldo di Simone Trinci
Santi di Sabatino Trinci
Paolo di Giusto Gori
Jacopo di Marco Trinci
Salvestro di Santi Baldi
Luca di Sabatino Tasselli
Jacopo di Vettorio Vettori e Francesco di Bastiano Fedi vicario
Essendo da loro stata fatta la Descrizione, e numerazione dei terreni, che sono nella loro Comunità, e distinto quelli che sono nel Poggio, da quelli che sono in piano, acciò che come quelli che sono di qualità inferiore, sopportino nella Imposizione la terza Parte meno di aggravio, che così sono infra di loro convenuti, per essere il Poggio di quel Comune, più sterile, e infruttuoso di quello di tutti gli altri di questo Paese. Perché ne resti sicura memoria; se ne fatta nota distinta nelle carte prime di questo libro, e si è lasciato spazio infra una Partita e l'altra, acciò mutandosi i lavoratori, si possa cancellere il nome di quelli che si partono, e accendere quello di chi entra a lavorare quelle terre. E fatta che sarà nelle Prime carte la descrizione de Terreni, si registreranno nel Presente Libro, nell'avvenire, tutte le ragioni e saldi de' Camarlinghi..."
Parte I: descrizione dei terreni con ristretto (cc. 2-19)
Reg., leg. perg. cc. 115
1647 - 1727
97
Libro di Saldi di Valensatico
Camarlinghi:
Giuseppe di Cherubino Niccolai (1727 - 1733)
Niccolao di Tommaso Palloni (1733 - 1734)
Giuseppe di Cherubino Niccolai (1734 - 1735)
Domenico di Santi Vettori (1735 - 1737)
Vannj di Domenico Vettori (1737 - 1738)
Giovan Battista di Santi Vettori (1738 - 1739)
Francesco di Sabatino Dalì (1739 - 1740)
Giuseppe di Santi Niccolai (1740 - 1741)
Santi di Giuseppe Niccolai (1741 - 1742)
Piero di Sabatino Dalì (1742 - 1743)
Giovan Battista di Piero Dalì (1743 - 1744)
Francesco di Piero Dalì (1744 - 1745)
Giovan Battista di Piero Dalì (1745 - 1747)
Bartolomeo di Tomaso Capecchi (1747 - 1748)
Anton Domenico di Bartolomeo Capecchi (1748 - 1749)
Bartolomeo di Tomaso Capecchi (1749 - 1750)
Santi di Giuseppe Niccolai (1750 - 1751)
Andrea di Giuseppe Palloni (1751 - 1752)
Antonio Tomaso di Bartolomeo Capecchi (1752 - 1753)
Amadio di Giuseppe Baldi (1753 - 1754)
Giuseppe di Santi Bindi (1754 - 1755)
Domenico di Piero Ciampi (1755 - 1756)
Sebastiano di Giuseppe Niccolai (1756 - 1757)
Valente di Giuseppe Niccolai (1757 - 1758)
Santi di Giuseppe Niccolai (1758 - 1759)
Sebastiano di Giuseppe Niccolai (1759 - 1760)
Gaetano di Giuseppe Niccolai (1760 - 1761)
Gaetano di ... Bastiano di Giuseppe Niccolai (1761 - 1762)
Santi di Giuseppe Niccolai (1762 - 1763)
Sebastiano di Giuseppe Niccolai (1763 - 1764)
Gaetano di Giuseppe Niccolai (1764 - 1765)
Sebastiano di Giuseppe Niccolai (1765 - 1766)
Santi di Giuseppe Niccolai (1766 - 1767)
Sebastiano di Giuseppe Niccolai (1767 - 1768)
Valente di Giuseppe Niccolai (1768 - 1769)
Gaetano di Giuseppe Niccolai (1769 - 1770)
Andrea di Giuseppe Palloni (1770 - 1772)
Giovan Domenico di Andrea Palloni (1772 - 1773)
Michelangiolo di Francesco Giusti (1773 - 1775)
Giuseppe di Bartolomeo Capecchi (1775 - 1776)

Reg., leg. perg. cc. scritte 83. Leggermente deteriorato
1727 - 1776
icona top