Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Contabilità

Livello: serie

Estremi cronologici: 1834 - 1859

Consistenza: 22 unità

La documentazione contabile della comunità di Ortignano risulta molto menomata, perché, come si è già detto nell'introduzione1, molto materiale fu trasferito, dopo l'unificazione e la soppressione delle cancellerie, da Poppi al comune di Ortignano-Raggiolo, dove oggi si trova.

Tra le carte trasferite vi sono tutti i bilanci di previsione e i rendimenti dei conti. Mandati di spesa e repertori delle assegnazioni.

La serie è formata dai registri dei mandati di spese per l'amministrazione dell'anno e dai repertori delle assegnazioni fatte a ciascun articolo delle spese comunitative, secondo lo stato di previsione. Nella prima parte di questi registri venivano riportati i mandati di pagamento emessi dal camerlingo e "spediti" dal cancelliere sulla cassa comunitativa, dopo aver riscontrato la disponibilità finanziaria ad ogni capitolo di spesa. Compito poi dal 1848 svolto dal gonfaloniere.

Nella seconda parte dei registri erano invece riportate le spese ripartite per titoli e capitoli secondo i bilanci di previsione.



icona top