Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Arruolamento militare

Livello: serie

Estremi cronologici: 1820 - 1865

Consistenza: 10 unità

Nel 1820 presso ogni comune fu istituita una "Deputazione per l'arruolamento". I Cancellieri stilavano liste preparatorie di nominativi e la Deputazione sceglieva il sistema di reclutamento (per tratta o per tassa), approvava il bilancio di previsione delle spese di leva, vagliava le richieste di esenzione e curava la corrispondenza in generale.
Dopo il 1859 la Deputazione fu abolita, tuttavia la documentazione bibbonese dal 1859 al 1865 è stata ordinata di seguito alla precedente perché costituita da tre sole buste di circolari, lettere e atti vari:

a) Deliberazioni della Deputazione (1828-52).
n. 107.

b) Circolari, lettere ed atti della deputazione (1820-52).
nn. 108-113.

c) Circolari, lettere e atti relativi alla Leva (1859-65).
nn. 114-116


icona top