Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Imposizioni straordinarie

Livello: serie

Estremi cronologici: 1799 - 1801

Consistenza: 1 unità

Dopo la Riforma Leopoldina venne fissato un tetto massimo di imposizione (tassa di Redenzione); quando era necessario però raggiungere una cifra più alta si doveva ricorrere alla richiesta di ulteriori versamenti.
La documentazione conservata presso il Comune di Bibbona viene definita "Dimostrazione di quello che devono pagare diversi possidenti nella comunità di Bibbona per l'imposizioni straordinarie fatte in detto comune come in essa resulta", ed in essa in sei carte sono registrate esazioni suppletive.
n. 20


20
Imposizioni straordinarie
Fascicolo cartaceo contenuto in busta in buono stato di conservazione
1799 - 1801
icona top