Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Affari di polizia

Livello: serie

Estremi cronologici: 1850 - 1859

Consistenza: 12 unità

La serie è composta in massima parte dal carteggio del sindaco con le diverse autorità che si sono succedute nella direzione degli affari di polizia nella provincia di Massa e Carrara e della Lunigiana estense. A livello di potere centrale gli affari di polizia competevano al Ministero del buon governo creato dal duca Francesco IV nel 1831 con competenze di polizia amministrativa e carceraria. Le delegazioni (poi commissariati) di polizia nelle province furono create dopo i fatti del 1848 per meglio ricevere informazioni relative all'ordine pubblico ed affrontare situazioni di emergenza.


icona top