Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Censimenti

Livello: serie

Estremi cronologici: 1897 - 1961

Consistenza: 42 unità

Il primo censimento della popolazione nazionale fu eseguito nel 1861, per essere ripetuto a cadenza pressochè decennale. A partire dal 1936, la cadenza divenne quinquennale, per poi tornare decennale dal 1951.
Il rilevamento fu fatto con fogli di famiglia, schede consegnate ai capofamiglia e successivamente ritirate dagli incaricati comunali per il censimento. Redatte in duplice copia, contenevano i dati di tutti i componenti il nucleo familiare.
La norma prevedeva di suddividere il territorio comunale in sezioni contraddistinte da una lettera.
Nel nostro caso le lettere indicarono i quattro nuclei principali del Comune, le frazioni alle quali corrisposero una o più sezioni 1 .
Nel 1897, alla costituzione del nuovo Comune, Lamporecchio consegnò a Larciano i fogli delle famiglie abitanti sul proprio territorio.


icona top