Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Arruolamento militare

Livello: serie

Estremi cronologici: 1826 - 1861

Consistenza: 5 unità

Con la nuova organizzazione militare definita nel 1820, dopo l'abolizione della coscrizione obbligatoria del periodo francese, ogni comunità del Granducato era tenuta a fornire un contingente di uomini precedentemente stabilito 1 . A tale scopo presso tutte le comunità era stata istituita una Deputazione con il compito di arruolare i volontari e ricorrere alla coscrizione se necessario. Nel 1826 fu ripristinato il sistema della coscrizione obbligatoria per estrazione a sorte dalle liste alfabetiche di giovani, fornite dalla deputazione 2 . Le disposizioni della deputazione per l'arruolamento militare avvenivano mediante deliberazioni collegiali, annotate nei registri dei verbali. La documentazione conservata presso l'archivio è pressoché completa.


icona top