Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Inventari

Livello: serie

Estremi cronologici: 1564 mar. 25 - 1806

Consistenza: 14 unità

Fin dalle origini del loro ufficio i cancellieri curarono la tenuta degli inventari dei beni mobili, degli arredi e delle scritture esistenti sia nella cancelleria che negli uffici comunali. Avevano questo compito anche per le opere pie, i vicariati e le podesterie compresi nelle loro circoscrizioni. A Fucecchio si conservano dodici inventari, quasi tutti semplici fascicoli, uno dei quali è costituito dall'elenco dei boschi della comunità. Alcuni degli inventari furono periodicamente aggiornati, come quello delle scritture esistenti nell'archivio. 1


1832
Libro di inventario di robbe del Comune
Cancelliere:
Giacomo di Giuliano Lupi da Fucecchio
Ascanio Tassi
Santi di Verdiano Bondi da Poppi
Pier Giovanni di Francesco Pagani

Filza legata in pergamena, cc. 26
1502 - 1801
1833a
Inventario delle massaritie che si trovano in palazo dove abita il cancillieri della comunità di Fucecchio
Fascicolo senza coperta, cc. 4
1584
1833b
Inventari 1
Cancelliere:
Paolo di Francesco Antonio Cilli da Modigliana

Fascicolo senza coperta, cc. 8
1584 set. 28 - 1598 set. 9
1834
Inventario delle robbe e massaritie del palazzo del Podestà di Fucecchio..
Cancelliere:
Paolo di Francesco Antonio Cilli da Modigliana
Podestà:
Niccolò di Zenobi Magaldi

Fascicolo, cc. 6
1595 apr. 20 - 1598 mag. 14
1835
Inventario di tutte le robbe e massaritie che si trovano nella casa del Comune dove habita il Cancelliere
Fascicolo senza coperta, cc. 16
1598 ago. 31
1836
Inventario di tutte le scritture, libbri et altro che si trovano nella Cancelleria di Fucecchio
Cancelliere:
Gaspare di Francesco Giorgi da Santa Sofia
Vannino di Lorenzo Vannini da San Giovanni Val d'Arno
Gerino Orlandi da Pescia
Carlo Lorenzi
Cesare Bartolini da Fivizzano
Guido Toci
Andrea Fabbri da Pietrasanta
Iacopo Venturini da Marradi
Bernardino Zambeccari
Giovanni Battista Fabbrini
Antonio di Iacopo Biagini da Pontedera

Fascicolo senza coperta, cc. 50
1639 - 1701
1837
Libro di carte cento servirà per l'inventari del Palazzo del Podestà ed altri luoghi attenenti alla Comunità
Il cancelliere che struttura la filza come appare dalla c. 1 è Giovanni Battista Fabbrini, seguono aggiunte posteriori fino al 1808.
Filza legata in pergamena, cc. 100
1696 giu. 1 - 1808 dic. 3
1838
Inventarium
Inventari di cancelleria
*
Filza legata in pergamena, cc. 80
1705 - 1770
1839
Inventari di Cancelleria e del Palazzo Pretorio
Carte sciolte senza coperta, cc. nn.
1776 - 1797
1840
Inventario dei boschi della Comunità
Carte sciolte, cc. nn.
1780
1841
Inventario dei mobili che esistono nel palazzo pretorio di Fucecchio ridotto ad uso di Vicariato Maggiore
Contiene il «Decreto Commissivo per l'arredo dei quartieri del Vicario e suoi ministri al momento della nomina di Fucecchio come sede vicariale» (1784).
Carte sciolte senza coperta, cc. nn.
1782 dic. 2 - 1783 set. 11
1842
Inventario dei mobili esistenti nella Cancelleria Comunitativa1
Carte sciolte senza coperta, cc. nn.
1785
1843
Inventario della casa di cancelleria
Carte sciolte senza coperta, cc. 2
1803
1844
Inventario dell'archivio della Comunità di Fucecchio 1
Cancelliere:
Luigi Fabbrini

L'inventario fu redatto a seguito della magistrale deliberazione del 1 giugno 1801, c. 4.
Filza legata in cartone, cc. 70
1803 - 1806
icona top