Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Rendite e proventi

Livello: serie

Estremi cronologici: 1342 - 1563

Consistenza: 5 unità

Si tratta di documentazione diversa riconducibile allo stesso ambito amministrativo relativo alle Entrate del Comune. Le prime tre filze riguardano introiti di varia provenienza (gabelle ma anche vendite di beni, fideiussioni ecc.). I documenti del sec. XVI riguardano l'attività dei revisori deputati al controllo delle vendite dei proventi comunali.


285
Liber gabellarum redditum et introitum comunis Fucecchi
Podestà:
Banduccio Canigiani
Giovanni Bencivegni

Filza legata in pergamena, cc. 122
1342 - 1368
286
Registro segnato K di vendite et allogatione gabelle
ita.-lat., *
Filza legata in pergamena
1394 - 1410
287
Vendite di gabelle e proventi, vendite e locazioni di possessi e beni, fideiussioni e soddisfazioni di pescatori...
**
Filza legata in pergamena, cc. 156
1405 - 1441
288
Quinterno dei sindici deputati a vendere proventi del Comune
*
Fascicolo senza coperta
1518 - 1526
289
Quadernuccio dei sindici sopra vendere li proventi del Comune
Revisione delle vendite di proventi
Fascicolo senza coperta
1557 - 1563
icona top