Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Soggetto conservatore:

Contenuto della pagina


X. Rendite, imposte e tasse

Livello: serie

Estremi cronologici: 1866 - 1874

Consistenza: 334 unità

La serie è costituita dai ruoli delle tasse e delle imposte riscosse dal comune, a proprio esclusivo vantaggio o in compartecipazione con l'erario statale . Questi documenti ci sono purtroppo pervenuti in uno stato di grave disordine e con notevoli lacune cronologiche. Abbiamo perciò proceduto a riunire i ruoli, per tipo di imposta e, poiché le variazioni intervenute nel tempo nelle forme del prelievo fiscale hanno comportato l'abolizione o la trasformazione sostanziale delle tasse di cui si possiedono i ruoli, si sono venute così formare varie sottoserie chiuse.
Abbiamo inoltre evidenziato il destinatario dell'introito fiscale attraverso una partizione in: Imposte miste, cioè percepite congiuntamente in proporzioni variabili dal comune e dallo Stato, e Imposte e tasse comunali, cioè percepite ad esclusivo vantaggio dell'ente locale. Nell'ambito del settore dedicato alle tasse comunali abbiamo effettuato una distinzione fra i ruoli prevalentemente relativi all'Ottocento (Parte I, 1867 - 1910) e quelli relativi al Novecento (Parte II, 1925 - 1945). Per il primo periodo, che è separato dal secondo da una lacuna cronologica di quindici anni, si dispone infatti di ruoli singoli, compilati per la riscossione di una sola imposta ai quali dal 1876 si sovrappongono, e poi sostituiscono, ruoli generali, comprensivi di tutte le tasse comunali; per il secondo periodo si dispone invece contemporaneamente di ruoli singoli e plurimi, questi ultimi strutturati per servire all'esazione di più poste per le quali non sono stati redatti ruoli singoli. La prima sottoserie descritta è sostituita dai ruoli delle entrate del comune, che, limitatamente al periodo 1866 - 1874, riassumono gli introiti dell'ente ordinati in base alle voci del bilancio di previsione.



icona top