Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Coscrizione

Livello: serie

Estremi cronologici: 1808 - 1813

Consistenza: 2 unità

Il ricorso alla coscrizione obbligatoria fu introdotto in Toscana da un decreto della Giunta provvisoria dell'11 luglio 1808, che attribuì alle municipalità il compito di provvedere annualmente alla compilazione delle liste dei giovani di età compresa fra i 20 e 25 anni, che, una volta trasmesse alla sottoprefettura competente territorialmente, servivano per la redazione delle liste di leva. Queste venivano nuovamente inviate alle mairies e pubblicate ufficialmente. In ultima istanza un Consiglio di reclutamento istituito in ogni dipartimento provvedeva alla pubblicazione della lista definitiva dalla quale erano stati esclusi i riformati 1 . La serie è composta da una filza e una busta contenenti gli atti relativi alla formazione e alla trasmissione delle liste di leva.


2026(777; 7; 435; 749; 693)
Carteggio e atti relativi alla coscrizione militare
(In costola) "Filza di atti riguardanti la coscrizione militare della comunità di Colle a tempo della Mairie"
Filza Leg. in perg. cc. n.n.
1808 - 1813
2027(779; 433; 5)
Elenchi dei coscritti.
Contiene: registro dei decreti pubblicati dalla Mairie di Colle (1810); matrici dei certificati di rilascio dei passaporti (1809-1812); carteggio vario.
Busta cc. n.n.
1812
icona top