Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Saldi della Comunità

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1601 - 1817

Consistenza: 5 unità


120(M5 249)
Questa è la Ragione e calcolo di Ragione dell'entrata e uscita
Saldi
Camarlingo
Fausto di Cosimo Pelagalli 1601
Vslerio di Lucantonio Cordelli 1602
Antonio di Battista Frullani 1603
Riccio di Leonardo Cordelli 1606, 1609, 1612, 1615, 1619, 1623
Orazio di Papino Dominici 1607, 1611, 1617
Giovanni di Paolo Cordelli 1608
Giovanni di Giuliano Antonini 1610, 1614, 1622
Pompeo di Cosimo Pelagalli 1612
Santi di Paolo Cordelli 1613, 1620
Scipione di Michele Susini 1616
Giovanni Battista di Antonio Frullani 1618, 1621

Registro
1601 - 1624
121(M7 250)
Libro de' saldi della comunità di Cerreto cominciato al tempo di messer Pierfrancesco Vecchi da San Gimignano Cancelliere d'Empoli
Saldi
Camarlingo
Francesco Briganti 1760 - 1773
Maccario Calvi 1774 - 1775

Registro. Il cartone che supporta la legatura in pergamena nella parte anteriore è costituito da un frammeno di regolamento per le truppe di poco posteriore. cc. 1-73
1760 - 1775
122(M8 251)
Saldi. Libro dei saldi della comunità
Camarlingo
Giovanni Tommaso Corsi 1775 - 1777

Registro cc. 1-198
1775 - 1789
123(M9 252)
Saldi. Libro dei saldi della comunità
Camarlingo
Fabio Orlandini 1789 - 1791

Registro cc. 1-423
1789 - 1803
124(M10 253)
Saldi. Libro dei saldi della comunità
Camarlingo
Bartolomeo Pini 1803 - 1805

I saldi sono registrati di seguito fino al 1808 (c. 154)
Registro cc. 1-212. Dopo una interruzione la numerazione del registro riprende per pagine da 1 a 116 e comprende gli anni 1815-1817.
1803 - 1817
icona top