Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Benabbio

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: sec. XVII - 1814

Consistenza: 10 unità


222(Vv. ss. Benabbio n. 6; R. 49)
[tit. est. cost.] Benabbio. 1623
[tit. int.] Iesus. Maria. Adì 16 febbraro 1623. Libbro di dare e d'havere della Comunità di Menabbio, cavato al netto dal libbro A di hordine del Molto Illustre Signore Buonaventura Barili, Benemerito Signor Commissario del Bagno, siando per tal effetto trasferitosi a Menabbio conforme alla lettera statali scritta dalli Eccellentissimi Signori, il tenore della quale e come appresso...
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo all'anno 1623.
Cc. Ir.-XVIIIr., repertorio alfabetico;
c. 1r., "Antiani et vexillifer Reipublice Lucensis. Nobil Nostro da Mandati di Menabbio cie stato dato Conto di alcuni inconvenienti seguiti in quel luogo per il mal governo di persone che per ladietro ne hanno hauto la Cura e particolarmente per occasione di scritture e conti mal tenuti da essi et perche a voler ridurre le cose a segnio, sara di necessita che vi si interponga l'autorita e Persona nostra. Abbiamo però conforme alla ricerca fattaci dalli medesimi mandati resoluto di scrivervi la presente, accio quanto prima potrete, vi pigliate fatica di transferirvi in quel luogo trattenendovici quanto il bisognio ricerchera e, preso l'informatione oportune, operiate a benefitio di quel Comune quanto stimerete che sia utile e comodo di esso come ci promettiamo della Vostra Prudenza Nostro Signore vi guardi. Di Lucca il dì 4 febbraro 1623, Benedetto Manfredi, Comandatore. Io sottoscritto dichiaro per manifestatione della verità che havendo veduto e considerato diligentemente tutte le scritture e conti come nella suddetta lettera si dice, ne in cio haver trovato mancamento di sorte alcuna e quelli che ne hanno auto la cura deveno essere laudati e non biasimati. Bonaventura Barili, Commissario del Bagno".
Registro cartaceo in folio leg. mezza pergamena cc. I-XVIII, 1-174
1623
223(Vv. ss. Benabbio n. 5; R. 48)
[tit. est.] Benabbio. C
[tit. int.] Nel presente libbro saranno descritti li debbitori con le loro partite di robba e denari presi in diversi tempi che oggi ne sono debitori della Comunità di Menabbio, le quali partite si aspettano al censo delli scudi 1000 fatto il Colonnello, Capitano Marcantonio Pierotti di detta Comunità, a renderli ogni anno di canone scudi 72. 1/2 a scudi 7. 1/4 per cento lanno, come per il contratto per l'egregio ser Paolino Carelli, sotto il dì dicembre 1621, in questi da foglio 1 a foglio 95. Item nel medesimo libbro saranno descritti li debitori con le loro partite di robba e denari presi come sopra che oggi ne sono creditori, come sopra le quali partite si aspettano al censo delli scudi 3600 fatto il Colonnello Signor Nicolao Gratta avendoli ogni anno di canone scudi 240 a scudi 6. 2/3 l'anno, come per contratto per l'egregio ser Fabritio Calcei, sotto il di 28 aprile 1628, in questo da foglio 106 a foglio 253. Et per accomodare e dichiarare detti censi in detto libbro li governatori della Comunità ferno elettione delli infrascritti huomini, cioè: Battista di Paolino Betti, Domenico di Raffaello Vidiani, Francesco di Pier Bonghi, Fiero di Michele Paoli, coll'assistenza di Giovanni di Giuliano Giuliani, Cancelliere di detta Comunità, et tutto fu stimato a fine giorno di 27 maggio 1628, nella casa del detto Giovanni, Cancelliere, in detta Comunità di Menabbio. A. D. Jesus Cristo
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo all'anno 1628.
Registro cartaceo in 4° grande leg. tutta pergamena parzialmente esistente nel frontespizio cc. I, 1-266 allegati 208/2
1628
224(Vv. ss. Benabbio n. 7; R. 43)
[tit. est.] 1689. Benabbio. F
[tit. int.] 1689. Libro della Comunità di Benabbio segnato F. È riformato per ordine dello Spettabile Carlo Provenzali, Deputato questo dì primo Marzo del Presente Anno cioè 1689
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1689-1695.
Registro cartaceo in 4° leg. tutta pergamena cc. I, 1-307 allegati 145/1, 184/1, 215/1, 249/1, 268/1
1689 - 1695
225(Vv. ss. Benabbio n. 8; R. 44)
[tit. est.] 1695. Benabbio per la Comunità. G
[tit. int.] J. M. J. 1695. Libro della Comunità di Benabbio segnato G., e riformato per ordine del Spettabile Pompeo Parenzi, Deputato, il quale, considerato che per l'impossibilità di poter la medesima annualmente sodisfare tutti l'Interessi, li andava sempre più augumentando il Debito, e dubitando, che nel corso di tempo ciò potesse esser causa della sua total rovina, resolse di fare appresso li suoi creditori premurose instanze acciò che considerata la sopradetta impossibilità si contentassero ridurre l'interessi, a ragione di 3 per cento l'anno, in luogo di 4, che prima pagava, il che sendoli con gran difficoltà riuscito ottenere dalla maggior parte di essi, con conditione però che quello, o quelli Anni che la medesima mancasse d'interamente soddisfarli, s'intendano corsi a ragione di 4 per cento l'Anno, per così doversi continuare fino a tanto non restino del tutto estinti li decorsi. Ha stimato bene lasciare il presente ricordo, acciocché li debitori in questo Libro descritti, sendo del detto Accordo consapevoli, procurino di haver sodisfatto tutto l'Interesse avanti la fine di febraro, perche il medesimo scadendo ogn'Anno al primo del mese di Marzo, non incorrino nel grave pregiuditio, che per altro incorrerebbero, non venendo nel sopradetto tempo puntualmente estinto
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1695-1700.
Registro cartaceo in 4° leg. tutta pergamena cc. I, 1-296 allegati 102/1
1695 - 1700
226(Vv. ss. Benabbio n. 18; R. 36)
[tit. est.] Benabbio. N°. 9. F
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo al secolo XVII.
Registro cartaceo in 4° leg. tutta pergamena parzialmente esistente nel frontespizio cc. 1-172
sec. XVII
227(Vv. ss. Benabbio n. 9; R. 45)
[tit. est.] 1708. Benabbio. H
[tit. int.] Nel presente libro della Comunità di Benabbio, segnato H vi sono descritti tutti Li debitori e Creditori della Medesima In forma di doppia scrittura. Formato d'ordine dell'Illustrissimo Signore Giovanni Battista Sardini, Deputato. Da me Giovan Carlo Giannetti sotto il Dì Primo Settembre 1708
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1708-1744.
Cc. 398r-409v., appendice di formato più piccolo.
Registro cartaceo in folio leg. tutta pergamena cc. I, 1-409 allegati: 94/1, 133/1, 191/1, 194/1, 317/1, 321/1, 322/1, 386/1; nella numerazione originaria manca la c. 12
1708 - 1744
228(Vv. ss. Benabbio n. 10; R. 46)
[tit. est.] Benabbio
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1710-1719.
Registro cartaceo in folio leg. tutta pergamena cc. 1-262 allegati 53/2, 81/1, 201/1
1710 - 1719
229(Vv. ss. Benabbio n. 11; R. 47)
[tit. est.] 1744. Menabbio. I
[tit. int.] Libro de' i debitori e creditori della Communità di Menabbio, segnato con lettera J. Fatto e Formato, con Doppia Scrittura per Ordine e Commissione dell'Illustrissimo Signore Agustino Maria Spada, Deputato. Da me Giancarlo Giannetti, Computista, sotto questo Dì Primo Marzo 1744
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1744-1771.
C. Ir., disegno ad acquerello con lo stemma della famiglia Spada e lo stemma della Comunità di Benabbio.
Registro cartaceo in folio leg. tutta pergamena cc. I, 1-301 allegati 63/1, 70/11 193/2, 242/1, 250/1, 292/1
1744 - 1771
230(Vv. ss. Benabbio n. 12; R. 47 bis)
[tit. est. cost.] Benabbio. Libro Maestro. Lettera L
[tit. int.] Libbro di Debitori e Creditori della Comunità di Benabbio, formato d'ordine e commissione dell'Illustrissimo Signore Michel'Antonio Bianchi, Deputato. Da me Giovanni Francesco Ghilarducci, Computista, questo dì 31 Decembre 1771. Segnato L
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1771-1805.
Cc. Ir.-XVIIIv., repertorio alfabetico;
c. XIXr., il titolo interno è sormontato dallo stemma della famiglia Bianchi, disegnato a penna.
Registro cartaceo in folio leg. mezza pergamena cc. I-XX, 1-349 nella numerazione originaria la c. 310 è ripetuta due volte
1771 - 1805
231(Vv. ss. Benabbio n. 13; R. 50)
[tit. est.] 1782. Sezione di Benabbio. Debitori per il Reparto del Capitale dovuto al Signor Federico Bernardini
Contiene il movimento di entrata e di uscita della Comunità di Benabbio relativo agli anni 1782-1814.
Cc. Ir.-IIv., "Indice".
Registro cartaceo in 4° leg. cartone cc. I-III, 1-184 allegati: 1/2
1782 - 1814
icona top