Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Lucchio

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1707 - 1809

Consistenza: 3 unità


212(V. s. non esiste)
[senza titolo]
Contiene i Censi della Comunità di Lucchio relativi agli anni 1707 - 1802.
Sono riportate le registrazioni relative ad "appoggi" di terre comunitative a singoli. Nella formula della registrazione, si usa intimarla a nome del Deputato della Comunità di Lucchio, mentre il pezzo di terra in oggetto viene "levato" ad uno ed "appoggiato" ad un altro.
Sono indicate le date dell'atto e il valore del fondo.
Fascicolo cartaceo senza legatura e senza coperta cc. 1-10
1707 - 1802
213(V. s. R. 224)
[tit. est. cost.] Lucchio. Censo dell'Ospedale e appoggi
Contiene i censi e gli appoggi della Comunità di Lucchio dall'anno 1752 all'anno 1809.
Sono riportati gli atti di esecuzione forzata nei confronti dei debitori della Comunità per "robbe prese in diversi anni". Tali espropriazioni venivano effettuate d'ordine del Commissario o del Deputato e avevano come conseguenza il passaggio di possesso del terreno alla persona che si offriva a pagare il debito medesimo. Tale atto comportava come conseguenza necessaria il diritto dello spogliato a riscattare la proprietà mediante il pagamento del suo debito.
I terreni così "levati" venivano dati in "appoggio" ossia in garanzia del debito stesso.
Per il riscatto si effettuavano adeguate stime sul terreno, per individuare gli eventuali miglioramenti e i frutti pendenti.
Registro cartaceo in 4° leg. cartone cc. 1-77 allegati 4/3, 21/1, 23/1, 27/1, 58/2, 60/1
1752 - 1809
214(Vv. ss. Lucchio n. 11; R. 225)
[tit. est. cost.] Lucchio. Censi. 1766 - 1801
Contiene i Censi della Comunità di Lucchio relativi agli anni 1766 - 1802.
Sono riportati i prestiti garantiti mediante beni reali. Il beneficiante del censo riceveva una determinata somma e dava in "assegno" un pezzo di terra che garantiva una certa rendita annua mediante la quale si estingueva il censo stesso.
Registro cartaceo in 4° leg. mezza pergamena La pergamena del frontespizio è parzialmente esistente cc. 1-252 allegati 9/1, 12/1, 54/1, 82/1
1766 - 1802
icona top