Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Carteggio e atti

Livello: serie

Estremi cronologici: 1778 - 1808

Consistenza: 16 unità

Compongono la presente serie sedici filze articolate in sette sottoserie, che riflettono il modo in cui i cancellieri produssero e organizzarono nel corso del tempo il materiale relativo a diversi ambiti di attività della comunità stessa. Nella sottoserie definita "Schiarimenti e rescritti" i cancellieri raccolsero la documentazione inerente i loro rapporti con le autorità centrali, mentre in quelle di Lettere diverse e Istanze diverse alla comunità venne raccolta quella relativa ai contatti tenuti con altre istituzioni o con privati. Nelle sottoserie Atti dell'ufficio del camarlengo e Atti dell'ufficio del provveditore di strade e fabbriche i cancellieri riunirono gli atti sciolti relativi rispettivamente alla contabilità comunitativa tenuta dal camarlengo e alla costruzione e manutenzione di strade ed edifici comunitativi, affidate alle cure di un apposito provveditore 1 , mentre in quelle di Atti relativi a offerte, stime e subaste per l'alienazione di beni comunitativi e Atti relativi alla vendita del sale venne raccolta documentazione relativa rispettivamente alla vendita di beni comunitativi e all'imposta del sale 2 . La serie si conclude quindi con le due filze della sottoserie "Documenti diversi", contenenti documentazione non riconducibile ad alcun preciso ambito amministrativo e ab antiquo di difficile classificazione, comprendente tra l'altro un certo numero di inventari d'archivio. Si definisce comunemente Carteggio e atti l'insieme delle lettere ricevute e delle minute di quelle spedite (corrispondenza missiva e responsiva), nonché, più in generale, della documentazione a carattere istruttorio (relazioni, istanze, informazioni, allegati contabili, certificati, ecc.) prodotta e conservata durante l'ordinario svolgimento della vita amministrativa di un'istituzione, spesso a corredo di atti deliberativi e contabili 3 .


icona top