Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Libri di memorie

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1553 - 1759

Consistenza: 3 unità


186(86; 13; 1)
Libri di memorie
(c. lr) "Al nome sia di Dio et della inmaculata sempre vergine Maria, santo Pietro e Pauolo, santo Simione et di tutti li santi del paradiso, li quali sempre sieno intercessori apresso alo omnipotente Idio, e la nostra comunità et homini della Rocha che ci guardi e schanpi dale fortune e querre e da qualsivoglialtra infruenzia, e che questo libro habbi da essere salute della nostra comunità et homini et honore di essa e così sia. Questo libro sarà chiamato le memorie della comunità et homini della Rocha di Val d'Orcia, il quale fu compro e tento al tempo delli spettabili et honorandi priori a quel tempo residenti, anno del Signore 1553 al primo di dicembre, cioè Biagio di Filippo, Michelagnolo di Matteo et Fabio di Victorio et Francesco di Giovanni di Papa camerlengo generale et Ambruogio di Ieronimo Milanese sindico. E da poi che per li nostri nefandi pecchati et gravi errori lo omnipotente e magno Idio permese che tutte le scripture de essa comunità capitassero per mano delli alamanii, don Grasia generale del campo imperiale et il conte Batista colonello et Alberigo suo logotenente, origine delli nostri danni, dico capitassero male. E perché le cose della nostra comunità e fatti di essa non preterisseno e non se ne facesse el ricordo et alcuna memoria prese ali prefati spettabili priori comprare il detto libro in el quale sarà scripto et anotato tutti li debiti e crediti e condotte di tutte l'entrate di detto comuno. Incominciato a scrivere al tempo deli prenominati priori et in asentia del vicario et offitiale, per me Nanni di Urbano Vannini a loro prece seguitando di scriverllo di mano in mano secundo li oportuni bisogni e tempi, che Idio ci dia la sua gratia in questo mondo e nel'altro la gloria, e così sia".
priore
1553 dicembre 01 Biagio di Filippo
Michelagnolo di Matteo
Fabio di Victorio

camarlingo
Francesco di Giovanni di Papa

sindaco
Ambruogio di Ieronimo Milanese


Nanni di Urbano Vannini
1553 dicembre 01
Reg. leg. in cuoio cc. 369 scritte con alleg Fogli di guardia ricavati da un codice in littera antiqua di argomento religioso con miniature.
1553 gennaio 1 - 1567 dicembre 31
187(88; 17; 5)
Deliberazioni e partiti
Reg. leg. in cuoio cc. 350 numerate con alleg Nella legatura sono presenti frammenti di un codice di argomento giuridico in littera moderna.
1567 gennaio 1 - 1582 dicembre 31
188(91; 19; 6)
Deliberazioni e partiti
Si segnala: (c. 81v) inventario delle "scritture et libri" della comunità di Rocca d'Orcia (1589 luglio 18).
Reg. leg. in cuoio cc. 400 Manca la c. 398.
1582 gennaio 1 - 1759 dicembre 31
icona top