Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Stato civile

Livello: serie

Estremi cronologici: 1808 - 1814

Consistenza: 3 unità

Lo Stato Civile riguarda fatti o manifestazioni di volontà inerenti la vita del cittadino: nascita, matrimonio, morte. Questa documentazione nasce come serie autonoma con l'occupazione francese. Il governo francese affidò infatti, anche in Toscana, le funzioni di stato civile, fino ad allora di esclusiva competenza dei parroci, alle mairies.
I maires erano incaricati di ricevere le denunce relative alle nascite, alle morti ed ai matrimoni e di annotarle sui registri di stato civile consegnati loro annualmente dalle Prefetture in duplice esemplare. Alla chiusura del registro veniva redatta ed allegata la tavola riepilogativa annuale e uno dei due esemplari veniva consegnato alla Cancelleria del Tribunale, mentre l'altro rimaneva nell'archivio municipale.


1211(416)
Inserto degli atti civili di nascita e di morte
Stato civile
Contiene fascicoli annuali che contengono l'elenco inizale e veri e propri atti sottoscritti.
Busta senza leg.
1808 - 1814
1212(417)
Inserto degli atti civili di matrimonio dal 1808 al 1814
Stato civile
Contiene atti di matrimoni con allegati gli atti di nascita degli sposi; pubblicazioni e atti civili di matrimonio; documenti di matrimonio.
Busta di 18 fascicoli
1808 - 1814
1213
Registro civico del circondario di Livorno, Dipartimento del Mediterraneo, comune di Castelfiorentino
Stato civile
Maire
Ferdinando Neri 1809 - 1811

Contiene elenco di 1122 capifamiglia.
Reg. leg. cart. cc. s.n.

1809 - 1811
icona top