Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Serie XXI - Disciplina del commercio

Livello: serie

Estremi cronologici: 1940 febbraio 14 - 1963 dicembre 7

Consistenza: 5 unità

Nella presente serie sono inclusi i registri delle licenze rilasciate per il commercio fisso ed ambulante ed i registri dei verbali della commissione comunale per la disciplina del commercio fisso ed ambulante ai sensi del R.D.L. 16 dicembre 1926, n. 2174. Le licenze venivano rilasciate, su domanda dell'interessato, da una apposita commissione comunale nominata dal consiglio e composta dal sindaco e da quattro membri, due dei quali rappresentavano la categoria dei commercianti mentre due quella dei lavoratori. Successivamente venne regolamentato anche il commercio ambulante, cioè esercitato in aree pubbliche o presso il domicilio del compratore 1 . Anche in questo caso l'esercizio del commercio era subordinato alla concessione di una licenza da parte di una apposita commissione comunale. L'esiguo carteggio rimasto è conservato nella categoria XI del Carteggio Generale nel quale sono reperibili anche alcuni verbali della commissione comunale redatti su fogli non cuciti.


icona top