Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Processi Verbali

Livello: serie

Estremi cronologici: 1841 - 1853

Consistenza: 2 unità

Il Regolamento datato 20 novembre 1849 nel capitolo secondo stabiliva che tra i compiti specifici del Collegio dei Priori, organo del quale abbiamo trattato precedentemente, vi fosse quello per il quale «Assiste ai pubblici incanti di ogni specie che si fanno per interesse del Comune» (art. 67 3°). La figura designata nel presenziare agli incanti era comunque il Gonfaloniere che assistito dai Priori verificava che tutto avvenisse nell'interesse del Comune (art. 17-120) 1 . Si trovano qui registrati i processi verbali di aggiudicazione di pubblici servizi, a mezzo di incanto. L'asta veniva effettuata con il sistema della candela: l'assegnazione al maggiore offerente era valida solamente all'estinzione della terza candela. I tempi di vincolo erano variabili e potevano andare da un minimo di un anno ad un massimo di nove anni, pur lasciandosi all'aggiudicatario la possibilità di rinuncia, previa tempestiva disdetta. L'atto di assegnazione, valido anche senza la presenza di un notaro, prevedeva, inoltre, tutta una serie di oneri per il ricevente, tra i quali assumeva rilevanza quello della necessità di operare sul bene gestito con le normali attività di manutenzione, senza nulla pretendere, nemmeno a titolo di indennizzo per «assetta sterilità, inondazione, grandine, ghiaccio, turbine, e altro eventuale accidente». Dai registri dell'Archivio possono ricavarsi alcuni dei più importanti oggetti delle aggiudicazioni: il Provento dello spiano del pane, il provento dell'Osteria, della Raccolta delle castagne, dei Pubblici pesi e misure, del Taglio delle macchie, del Cottimo di riparazione delle strade (atti corredati da mappe) ecc. Vi erano, infine, materie straordinarie, che erano poste all'asta in particolari frangenti di emergenza. I registri della presente Serie contengono la documentazione originale; i singoli atti, completi in ogni loro parte, sono sottoscritti dagli interessati e vidimati dalle autorità competenti.


184(V.s.: 16/249)
(Tit. est. cost.) 1849
Volume in cui sono conservate le registrazioni relative ai processi verbali che la Comunità di Capannori produsse nel periodo che intercorse tra il 20 gennaio ed il 19 dicembre 1849.
Vol. cart. in 4°, leg. mezza perg., di pp. 1-426 + 68/2, 159/2; bianche 1-2, 6-14, 17-18, 21- 22, 34, 70, 74, 111-112, 132, 136, 159, 164, 194, 197-198, 209-210, 212, 243-248, 320, 388, 425-426.
1849
185(V.s.: 20/250)
(Tit. est. cost.) Processi verbali dall'anno 1852 al 1853
Volume in cui sono conservate le registrazioni relative ai processi verbali che la Comunità di Capannori produsse nel periodo che intercorse tra il 29 gennaio 1841 ed il 23 dicembre 1853.
Vol. cart. in 4°, leg. mezza perg., di pp. 1-696 + 95/2; bianche 1-2, 10-18, 42-44, 48, 90, 92, 94-96, 106, 114, 122, 130, 138, 146, 154, 162, 170, 178, 186, 194, 202, 210, 218, 226, 234, 242, 267-268, 331, 346, 358, 360, 369-370, 372, 382, 384, 393-394, 396, 405-406, 408, 417-418, 420, 429-430, 441-442, 453-454, 456, 465-466, 480, 489-490, 504, 513-514, 516, 525-526, 528, 538, 540, 561-562, 564, 573-574, 588, 597-598, 600, 609-610, 612, 624, 633-634, 636, 645-646, 648, 657-658, 670, 682, 693-696.
1841 - 1853
icona top