Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Associazioni intercomunali

Livello: complesso di fondi

Estremi cronologici: 1980 - 1991

Consistenza: 481 m. l.

Presso l'archivio regionale si conservano solo alcuni dei fondi archivistici prodotti dalle Associazioni Intercomunali e anche quelli che, negli anni tra il 1993 e il 2002, sono stati versati presentano enormi lacune. Tuttavia di alcuni si possono sommariamente ricostruire le vicende relative all'arrivo delle carte alla Regione Toscana. I fondi mancanti sono stati, molto probabilmente, ereditati dalle gestioni associate che si sono costituite sul territorio regionale e che tutt'oggi esercitano attività di coordinamento su diversi comuni con circoscrizioni spesso per gran parte sovrapponibili a quelle delle vecchie Associazioni. In parte, come testimoniano le notizie su alcune di esse, gli archivi furono smembrati per essere consegnati alle varie amministrazioni che delle Associazioni ereditarono le competenze. Di alcuni complessi archivistici non si riesce a ricostruire neppure l'arrivo presso gli archivi di conservazione regionali. Il Commissario liquidatore dell'Associazione intercomunale n. 3 - Versilia provvide alla consegna della documentazione dell'Associazione alla Regione Toscana l'11 marzo 1993. L'Archivio della suddetta Associazione a partire dal 1989 aveva subito diversi spostamenti e smembramenti. Il servizio formazione professionale infatti era stato trasferito, con i relativi archivi, presso il centro di formazione professionale di Viareggio nel 1988. Nel 1990 si trasferì, sempre a Viareggio ma in una altra sede, il presidente della Associazione intercomunale con tutti gli archivi della segreteria ed una parte della ragioneria. Ancora nel 1990 furono trasferiti i dipendenti della Unità Organizativa Sistema bibliotecario e orientamento e i relativi archivi presso la biblioteca comunale ed il distretto scolastico di Viareggio. Infine nel 1991 i dipendenti del settore agricoltura furono gli ultimi ad essere spostati dalla sede dell'ex Associazione intercomunale, situata a Lido di Camaiore, a Capezzano. Nella ex sede rimase una parte degli archivi della ragioneria (mandati e reversali) e i registri e la documentazione relativa al protocollo che il presidente non aveva portato con sé. Nel 1991 avvenne un successivo trasferimento: il personale e gli archivi della ragioneria furono spostati a Seravezza presso la sede del parco delle Apuane. Nel 1992 comunque si provvide a recuperare i vari archivi disseminati sul territorio per spedirli all'archivio della Giunta regionale. Vennero riscontrate delle lacune documentarie in particolare la mancanza del registri degli impegni di spese per il 1981; le reversali di incasso del 1986; i buoni di pagamento dell'economato; alcuni originali delle deliberazioni del comitato di coordinamento del 1989, alcuni originali delle deliberazioni dell'assemblea USL del 1991 ed il 3° volume del registro di protocollo della corrispondenza del 1985 (dal 25.10.85 al 32.12.85).

L'Amministrazione provinciale di Lucca trasmise la documentazione da conservare dell'Associazione intercomunale n. 6 - Piana di Lucca all'archivio della Giunta regionale il 5 maggio 1993.

L'Amministrazione provinciale di Pistoia inoltrò la documentazione dell'Associazione intercomunale n. 7 - Val di Nievole all'archivio di deposito della Giunta regionale nel 1997 con diverse spedizioni.

La documentazione dell'Associazione intercomunale n. 8 - Area Pistoiese fu rinvenuta nei locali dell'Amministrazione provinciale di Pistoia durante le operazioni di scarto della documentazione dell'archivio di deposito provinciale. Una volta redattone l'elenco, gli atti appartenenti alla ex Associazione intercomunale, furono inviati all'archivio della Giunta regionale l'8 ottobre 2002.

Il Collegio Commissariale trasmise gli archivi dell'Associazione intercomunale n. 10 - Area Fiorentina nel 1996

La documentazione dell'Associazione intercomunale n. 16 - Val d'Era venne trasmessa dall'Amministrazione provinciale di Pisa all'archivio della Giunta regionale il 13 febbraio 1995.

Il Commissario liquidatore dell'Associazione intercomunale n. 18 - Bassa Val d'Elsa provvide all'inoltro del materiale documentario destinato a conservazione il 13 aprile 1993. La documentazione dell'Associazione intercomunale n. 20/A - Val D'Arno Superiore Sud fu consegnata alla Regione Toscana solo il 3 marzo 2000 dal Comune di San Giovanni Valdarno.

Il Commissario liquidatore dell'Associazione intercomunale n. 24 - Area Val di Chiana Est inviò il materiale archivistico alla Regione Toscana il 28 aprile 1993.

L'Amministrazione provinciale di Grosseto inoltrò una parte della documentazione dell'Associazione intercomunale n. 27 - Colline Metallifere il 4 novembre 1992 mentre la restante fu inviata dal Comune di Follonica il 21 febbraio 1994.

La trasmissione della documentazione dell'Associazione intercomunale n. 31 - Val di Chiana avvenne ad opera del Commissario liquidatore il 15 maggio 1993.

Scarti e incrementi

Il "Gruppo di lavoro interdipartimentale per la gestione dell'archivio della Giunta regionale", istituito con delibera di Giunta regionale 466/77, effettuò a partire dal 1981, su richiesta delle stesse Associazioni intercomunali, diversi interventi per realizzare scarti annuali. L'attività del gruppo continuò in modo sistematico fino al 1987. In seguito alla soppressione delle Associazioni intercomunali con la legge regionale 58/1991, con deliberazione del 19 ottobre 1992 n. 8464, la Giunta regionale dispose in merito alle operazioni di scarto da effettuarsi in previsione del passaggio dei documenti all'Archivio storico e di deposito della Giunta regionale. Un primo intervento di scarto si ebbe nel 1992 presso l'Associazione intercomunale n. 24 - Area Val di Chiana Est. Il commissario liquidatore sottoscrisse un elenco poi approvato dalla Giunta regionale con il quale era stabilito lo scarto del seguente materiale documentario: copie di delibere dell'esecutivo pubblicate all'albo, copie di delibere dell'assemblea pubblicate all'albo, copie di delibere USL, cartoline presenza, riepiloghi presenza, copie schede e tabelle varie personale, raccolta inviti assemblea notificati, fogli di via auto, bolletari spedizioni posta, ciclostilati, fotocopie varie, manifesti e copie bandi pubblicati albo. Il versamento della documentazione dell'Associazione intercomunale n. 24 - Area Val di Chiana Est fu compiuto, però solo nel 1993 e nell'occasione fu realizzato un altro scarto. Lo stesso anno, prima della consegna della documentazione all'Archivio di deposito e storico della Regione Toscana, fu scartata una parte di documentazione di altre due Associazioni della Provincia di Lucca: l'Associazione intercomunale n. 3 - Versilia e l'Associazione intercomunale n. 6 - Piana di Lucca

Contenuto del complesso archivistico

Presso l'Archivio storico della Giunta regionale sono conservati i documenti prodotti da 16 Associazioni su un totale di 32 che furono quelle attive; in particolare sono presenti: Associazione intercomunale n. 3 - Versilia; Associazione intercomunale n. 6 - Piana di Lucca; Associazione intercomunale n. 7 - Val di Nievole; Associazione intercomunale n. 8 - Area Pistoiese; Associazione intercomunale n. 10 - Area Fiorentina; Associazione intercomunale n. 12 - Area Pisana; Associazione intercomunale n. 16 - Val d'Era; Associazione intercomunale n. 18 - Bassa Val d'Elsa; Associazione intercomunale n. 19 - Alta Val d'Elsa; Associazione intercomunale n. 20/A - Val D'Arno Superiore Sud; Associazione intercomunale n. 20/B - Val D'Arno Superiore Nord; Associazione intercomunale n. 23 - Area Aretina Nord; Associazione intercomunale n. 24 - Area Val di Chiana Est; Associazione intercomunale n. 25 - Val di Cornia; Associazione intercomunale n. 27 - Colline Metallifere; Associazione intercomunale n. 30 - Area Senese; Associazione intercomunale n. 31 - Val di Chiana.


Consultabilità:

Strumenti di corredo e sostitutivi di ricerca

Sono presenti gli elenchi di versamento del materiale presso l'archivio storico della Giunta regionale toscana.




icona top