Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Statuti icona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1413 - 1753

Consistenza: 1 unità


136
Statuto della Podesteria di Vicchio e Rostolena cum repertorio ... materiarum... cum memoria edificationis huius castelli
1413 giu. 3 (copia sec. XVIII)

Incipit (c.1.r.): In Dei nomine Amen. Haec sunt Statuta et ordinamenta Ligae Vicchii de Mucelo comitatus Florentiae edita et compisita per infrascriptos prudente set discretos viros officiale set statutarios de dicta liga et haec adsumptos et deputatos vigore sui officii auctoritate et balia eis concessa et attibuta de qua constant in libro reformationum dictae ligae manu mei notarii infrascripti et scritta per me Nic. Rium (sic) domini Pieri de Vulterris ad honorem laudem et reventiam omnipotentis Dei et gloriosae semper virginis Mariae et santo rum Cassiani, Stefani et Martini defensorem et protectorum dictae ligae et totius curie Paradisi et ad honorem et reverentiam sacrosantae Romanae Ecclesiae et ad honorem magnificentiam et exaltationem magnifici et excelsi Populi et Communis Florentiae et excelsorum et magnifica rum domino rum priorium Artium Populi et Comunis Florentiae et vexilliferi iustitiae dicti Populi et suorum collegio rum et ad bonam pacem, utile et salubre regimen dictae ligae et ad tranquillum et pacificum statum dominus // et persona rum eiusdem: Nomina autem dictorum statutario rum sunt haec: Dominicus Cecchi Populi S. Petri a Padule, Philippus Bartoli, Pierus Salimbenis, Dominucus Ioannis, Franciscus Duccii, Antonius Nicholai, Ioannes Bartoli, Ioannes Bencivennis, omnes de dicta liga Vicchii.

cc. 1-58: Liber primus, secondus, tertius

Explicit ( c. 58 v.): In Dei nomine amen: Anno domini ab eius incarnazione millesimo quadringentesimo tertio decimo, indictione sexta et die tertio iunii. Prudentes viri Joannes Mattei Corsini, Pierus Nicholaii Foresis, Guido Ramondini de Vecchietti set Marcus Antonii Palmieris honorandi cives fiorentini electi, et deputati per manificos et potentes dominos Priores Artium et Vexillifer Justitiae Populi et Communis Florentiae gonfalonerios Societatum Populi et duodecim bonos viros dicti Comunis.

cc. 59-226: Additiones(Riforme e approvazioni, 1415-1689, dalla Riforma del 1430 in volgare); cc. 217-219: annotazioni del apgamento della Tassa di approvazione di Statuti e riforme, 1713-1753); cc. XXIII-XXX: Elenco dei podestà di Vicchio dal 1400 al 1795, spesso lacunoso, con in fine un'annotazione del 1935 sui podestà del regime fascista (!).

Una mano del sec. XVIII o XIX ha annotato sulla prima carta "1403" per evidente errore di lettura (tertio anziché tertiodecimo)

Il citato studio di Pierluigi Cantini è condotto non su questa copia ma sull'esemplare conservato nell'Archivio di Stato di Firenze (Statuti dalle comunità soggette, 927, Statuto della lega di Vicchio e Rostolena). Sempre nel medesimo archivio e fondo sono conservati gli statuti di due popoli compresi nella podesteria, quello di S. Felicita sul Fiume (1484-1589, n. 812) e di Uzzano (1570, n. 903).

Rubrica e Repertorio distinto per lo statuto e le riforme Danni alla costola
Reg. leg. tela cc. XXXVI + 219 + XXXVIII bianche le prime 4, le 219-221 e le ultime 8
1413 - 1753
icona top