Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Saldi icona

Livello: serie

Estremi cronologici: 1500 mar. - 1774

Consistenza: 30 unità

I camarlinghi delle comunità dovevano, allo scadere del loro mandato, rendere conto della loro amministrazione. Per questo il cancelliere comunitativo teneva i libri dei saldi nei quali venivano annotate le cifre di entrata e uscita. Il camarlingo della lega di Calenzano era eletto dai Rettori e dai Consiglieri della lega per sei mesi e scelto sempre tra gli abitanti del popolo di S. Niccolò di Calenzano 1 . Nell'archivio comunale si conservano i saldi dei popoli che componevano la comunità e i saldi della lega di Calenzano.


41(già 115)
Saldi del popolo di S. Donato a Celenzano dal 1549 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione e calculo di ragione di entrata ed uscita di Andrea di Giuliano Vannoni suto rectore del popolo di S. Donato a Calenzano per uno anno proximo passato, cominciato sotto dì primo di marzo 1548"
Rettore
Andrea di Giuliano Vannoni di San Donato a Calenzano

1) Saldo del popolo di S. Donato, 1549 mar. 1-1603 feb. 28; 2) Saldo c. s., 1603 mar. 1 - 1653 feb. 28; 3) Saldo c. s., 1653 mar. 1 -1714 feb. 28, cc. 99; 4) Saldo c. s., 1714 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 75.
Filza leg. mezza perg.(composta da n. 4 registri)
1549 mar. - 1774 ago. 31
42(già 116)
Saldi del popolo di S. Lorenzo a Vezzano dal 1573 al 1692
A c. 1: "L'anno 1574, regnanti il beato Gregorio XIII° santo Papa et il serenissimo Francesco de' Medici granduca 2° di Toscana dominante. Questa è la ragione di Giovacchino di Simone Calamai suto rectore del popolo di S. Lorenzo a Vezano, et per lui ha exercitato Bastiano suo figliolo per un anno a dì primo di marzo 1573"
Rettore
Bastiano di Giovacchino di Simone Calamai
Rettore
Giovacchino di Simone Calamai di San Donato a Calenzano

1) Saldi del popolo di S. Lorenzo a Vezzano, 1574 mar. 1 - 1624 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1624 mar. 1 - 1692 feb. 28, cc. 95.
Filza leg. mezza perg.(composta da n. 5 registri)
1573 mar. 1 - 1692 feb. 28
43(già 117)
Saldi del popolo di S. Lorenzo a Vezzano dal 1692 al 1774
Saldi del popolo di S. Lorenzo a Vezzano, 1692 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 88.
Reg. leg. mezza perg.
1662 mar. 1 - 1774 ago. 31
44(già 118)
Saldi del popolo di S. Lucia in Collina dal 1529 al 1633
A c. 1: "Questa è la ragione e chalchulo di ragione della entrata e uscita di Piero di Chorso Talani suto rettore del popolo di Santa Lucia in Cholina per uno anno, primo marzo 1528"
Rettore
Piero di Chorso Talani

Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Lucia in Collina, 1529 mar. 1 - 1575 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1575 mar. 1 - 1633 feb. 28".
Filza leg. mezza perg.
1529 mar. 1 - 1633 feb. 28
45(già 119)
Saldi del popolo di S. Lucia in Collina dal 1651 al 1774
Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Lucia in Collina, 1651 mar. 1 - 1731 feb. 28, cc. 123; 2) Saldi c. s., 1731 mar. 1 - 1774 ago. 31.
Filza leg. mezza perg.
1651 mar. 1 - 1774 ago. 31
46(già 120)
Saldi del popolo di S. Lucia a Settimello dal 1551 al 1774
Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Lucia a Settimello, 1551 mar. 1 - 1600 feb. 28, cc. 93; 2) Saldi c. s., 1600 mar. 1 - 1678 feb. 28, cc. 141; 3) Saldi c. s., 1678 mar. 1 - 1735 feb. 28, cc. 87; 4) Saldi c. s., 1735 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 49.
Filza leg. mezza perg.
1551 mar. 1 - 1774 ago. 31
47(già 121)
Saldi del popolo di S. Margherita a Torri dal 1553 al 1641
A c. 1: "Entrata et uscita di Salimbeni di Pellegrino Dodoli suto rettore del popolo di Santa Margherita a Torri per uno anno proximo passato cominciato a dì primo di marzo 1552"
Rettore
Salimbeni di Pellegrino Dodoli

Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Margherita a Torri, 1553 mar. 1 - 1599 feb. 28, cc. 56; 2) Saldi c. s., 1599 mar. 1 - 1641 feb. 28.
Filza leg. mezza perg.
1553 mar. 1 - 1641 feb. 28
48(già 122)
Saldi del popolo di S. Margherita a Torri dal 1641 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione di Giusto di Piero Lastrucci, suto rettore di S. Margherita a Torri, cominciata il primo marzo 1640 e finita per tutto febbraio 1641"
Rettore
Giusto di Piero Latrucci

Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Margherita a Torri, 1641 mar. 1 - 1717 feb. 28, cc. 93; 2) Saldi c. s., 1717 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 65.
Filza leg. mezza perg.
1641 mar. 1 - 1774 ago. 31
49(già 123)
Saldi del popolo di S. Margherita a Carraia dal 1553 al 1774
A c. 1v: "Entrata e uscita di Sandro d'Antonio suto camarlingo di S. Maria a Carraia l'anno '53 cominciato al primo di marzo '52"
Rettore
Sandro d'Antonio

Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Maria a Carraia, 1553 mar. 1 - 1606 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1606 mar. 1 - 1685 feb. 28, cc. 108; 3) Saldi c. s., 1685 mar. 1 - 1754 feb. 28, cc. 83; 4) Saldi c. s., 1754 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 22.
Filza leg. mezza perg.
1553 mar. 1 - 1774 ago. 31
50(già 124)
Saldi del popolo di S. Margherita a Querciola dal 1568 al 1713
A c. 1: "Questa è la ragione et calcolo di ragione dell'entrata e uscita di Baptista di Salvatore di Fieravante suto rettore del popolo di S. Maria alla Querciola per un anno cominciato a dì primo di marzo 1567 et come segue finito a dì 28 febbraio 1568"
Rettore
Baptista di Salvatore di Fieravante

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Maria a Querciola, 1568 mar. 1 - 1614 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1614 mar. 1 - 1667 feb. 28, cc. 86; 3) Saldi c. s., 1667 mar. 1 - 1713 feb. 28, cc. 80.
Filza leg. perg.
1568 mar. 1 - 1713 feb. 28
51(già 125)
Saldi del popolo di S. Maria a Querciola dal 1713 al 1774
A c. 1: "In questo libro si registreranno i saldi delle ragioni di camarlenghi prò tempore del popolo di S. Maria alla Querciola nella lega di Calenzano"
Reg. leg. perg., cc. 74
1713 - 1774
52(già 126)
Saldi del popolo di S. Maria a Travalle dal 1529 al 1569
A c. 1: "Questa è la ratione della entrata e uscita di Stefano di Fede rettore del popolo di Santa Maria a Travalle per uno anno chominciato a dì primo di marzo 1528 e finito chome segue"
Rettore
Stefano di Fede

Reg. leg. perg.,
1529 - 1569
53(già 127)
Saldi del popolo di S. Maria a Travalle dal 1681 al 1774
A c. 2: "Entrata e uscita del popolo di S. Maria a Travalle tenuta da Bartolomeo Filippo Bettarini stato rettore per un anno a tutto febbraio 1681"
Rettore
Bartolomeo Filippo Bettarini

Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Maria a Travalle, 1681 mar. 1 - 1755 feb. 28, cc. 93; 2) Saldi c. s., 1755 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 20.
Filza leg. mezza perg.
1681 mar. 1 - 1774 ago. 31
54(già 128)
Saldi del popolo di S. Martino a Lama dal 1529 al 1687
A c. 1: "Questa è l'entrata e uscita di Lorenzo di Fruosino suto retore del popolo di S. Elero a Chomeato per un anno chominciato a dì primo marzo 1528 e finito chome segue"
Rettore
Lorenzo di Fruosino

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Martino a Lama, 1529 mar. 1 - 1571 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1571 mar. 1 - 1636 feb. 28; 3) Saldi c. s., 1636 mar. 1 - 1687 feb. 28, cc. 74.
Filza leg. perg.
1529 mar. 1 - 1687 feb. 28
55(già 129)
Saldi del popolo di S. Martino a Lama dal 1687 al 1774
A c. lv.: "Entrata e uscita del popolo di S. Martino a Lama tenuta da Iacopo Guarducci suo camarlingo per un anno a tutto febbraio 1687"
Camarlingo
Iacopo Guarducci

Composta da n. 2 registri: 1) Saldi del popolo di S. Martino a Lama, 1687 mar. 1 - 1762 feb. 28, cc. 97; 2) Saldi c. s., 1762 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 15.
Filza leg. mezza perg.
1687 feb. 28 - 1774 ago. 31
56(già 130)
Saldi del popolo di S. Martino a Leccio dal 1552 al 1774
A c. 1: "Entrata et uscita di Filippo di Niccolò suto rettore del popolo di S. Martino a Leccio podesteria di Campi, per uno anno cominciato addì primo di marzo 1551"
Rettore
Filippo di Niccolò

Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Martino a Leccio, 1552 mar. 1 - 1614 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1614 mar. 1 - 1684 feb. 28, cc. 108; 3) Saldi c. s., 1684 mar. 1 - 1754 feb. 28, cc. 92; 4) Saldi c. s., 1754 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. scritte 23.
Filza leg. mezza perg.
1552 mar. 1 - 1774 ago. 31
57(già 131)
Saldi del popolo di S. Michele a Cupo dal 1554 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione dell'entrata e uscita di Francesco di Romolo da S. Michele a Cupo suto rettore di detto popolo per uno anno cominciato addì primo di marzo 1553 e finito come segue"
Rettore
Francesco di Romolo da S. Michele a Cupo

Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Michele a Cupo, 1554 mar. 1 - 1615 feb. 28, cc. numerate 54; 2) Saldi c. s., 1615 mar. 1 -1692 feb. 28, cc. numerate 109; 3) Saldi c. s., 1692 mar. 1 - 1767 feb. 28, cc. 96; 4) Saldi c. s., 1767 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. numerate 7.
Filza leg. mezza perg.
1554 mar. 1 - 1774 ago. 31
58(già 132)
Saldi del popolo di S. Niccolò a Calenzano dal 1500 al 1774
Composta da n. 5 registri: 1) Saldi del popolo di S. Niccolò a Calenzano, 1500 mar. 1 - 1545 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1545 mar. 1 - 1587 feb. 28, cc. 83; 3) Saldi c. s., 1587 mar. 1 - 1686 feb. 28, cc. 187; 4) Saldi c. s., 1686 mar. 1 - 1737 feb. 28, cc. 82; 5) Saldi c. s., 1737 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 48 scritte.
Filza leg. mezza perg.
1500 mar. 1 - 1774 ago. 31
59(già 133)
Saldi del popolo di S. Pietro a Legri dal 1555 al 1774
A c. 1: "Entrata e uscita di Giovannandrea di Antonio Maria da S. Pietro a Legri, suto rettore del detto popolo per uno anno passato incominciato addì primo di marzo 1554 et come segue finito"
Rettore
Giovannandrea di Antonio Maria da S. Pietro a Legri

Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Piero a Legri, 1555 mar. 1 - 1574 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1574 mar. 1 - 1633 feb. 28; 3) Saldi c. s., 1633 mar. 1 - 1710 feb. 28, cc. 93; 4) Saldi c. s., 1710 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 83 scritte.
Filza leg. mezza perg.
1555 mar. 1 - 1774 ago. 31
60(già 134)
Saldi del popolo di S. Romolo a Leccio dal 1626 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione e calcolo di ragione de l'entrata e uscita di Bartolomeo di Francesco Moreli retore del popolo di S. Romolo a Lecio per un anno, trato di borsa a dì primo di marzo 1625 e chome segue finito"
Rettore
Bartolomeo di Francesco Morelli

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Romolo a Leccio, 1626 mar. 1 - 1686 feb. 28, cc. 75; 2) Saldi c. s., 1686 mar. 1 - 1762 feb. 28, cc. 94; 3) Saldi c. s., 1762 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 13.
Filza leg. mezza perg.
1626 mar. 1 - 1774 ago. 31
61(già 135)
Saldi del popolo di S. Rufignano a Sommaia dal 1545 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione et calculo di ragione della entrata et uscita del prudente huomo Francesco di Matheo Bargiani suto retore del populo di San Rufignano a Somaia per un anno incominciato a dì primo di marzo 1544 et come segue finito"
Rettore
Francesco di Matheo Bargiani

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Rufignano a Sommaia, 1545 mar. 1 - 1605 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1605 mar. 1 - 1697 feb. 28, cc. numerate 113; 3) Saldi c. s., 1697 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 88.
Filza leg. mezza perg.
1545 mar. 1 - 1774 ago. 31
62(già 136)
Saldi del popolo di S. Severo a Legri dal 1552 al 1594
A c. 1: "Entrata et uscita di Gabriello di Bartolo suto rettore del popolo di S. Severo a Legri per uno anno incominciato addì primo di marzo 1551"
Rettore
Gabriello di Bartolo

Registro leg. perg.
1552 - 1594
63(già 137)
Saldi del popolo di S. Severo a Legri dal 1594 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione et calculo di ragione de l'entrata et uscita di Niccolò di Matteo Collini suto rettore del popolo di San Severo a Legri per un anno cominciato il dì primo di marzo 1593 e come segue finito"
Rettore
Niccolò di Matteo Collini

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Severo a Legri, 1594 mar. 1 - 1659 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1658 mar. 1 - 1717 feb. 28, cc. 77; 3) Saldi c. s., 1717 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. scritte 73.
Filza leg. mezza perg.
1594 mar. 1 - 1774 ago. 31
64(già 138)
Saldi del popolo di S. Stefano a Secciano dal 1549 al 1774
A c. 1: "Questa è la ragione et il calculo di ragione e entrata e uscita di Pier Antonio Nardi suto retore del popolo di S. Stefano a Siciano per uno anno prosimo pasato cominciato addì primo di marzo 1548"
Rettore
Pier Antonio Nardi

Composta da n. 3 registri: 1) Saldi del popolo di S. Stefano a Secciano, 1549 mar. 1 - 1603 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1603 mar. 1 - 1702 feb. 28, cc. 142; 3) Saldi c. s., 1702 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. 92.
Filza leg. mezza perg.
1549 mar. 1 - 1774 ago. 31
65(già 139)
Saldi del popolo di S. Stefano a Sommai dal 1553 al 1774
A c. 1: "Ragione et calculo de la entrata et uscita di Lorenzo di Bartolo Neroni suto rettore del popolo di S. Stefano a Sommaia lega di Calenzano, podesteria di Campi, per uno anno proximo passato cominciato a dì primo di marzo 1552"
Rettore
Lorenzo di Bartolo Neroni

Composta da n. 4 registri: 1) Saldi del popolo di S. Stefano a Sommaia, 1553 mar. 1 - 1615 feb. 28; 2) Saldi c. s., 1615 mar. 1 - 1680 feb. 28, cc. 77; 3) Saldi c. s., 1680 mar. 1 - 1740 feb. 28, cc. 81; 4) Saldi c. s., 1740 mar. 1 - 1774 ago. 31, cc. scritte 37.
Filza leg. mezza perg.
1553 mar. 1 - 1774 ago. 31
66(già 140)
Saldi della Lega di Calenzano dal 1551 al 1588
A c. 1: "Questa è la ragione et calculo di ragione de l'entrata e uscita di Sandro d'Antonio Tondelli suto camarlingo della lega di Calenzano, podesteria di Campi, per sei mesi prossimi passati cominciati addì primo di settembre 1551"
Camarlingo
Sandro d'Antonio Tondelli 1551 set. 1 - 1552
Silvestro Tassi 1552 - 1553
Giovanni di Rinaldo di Stefano 1553 - 1554
Giorgio d'Agostino Tamburucci 1554 - 1555
Raffaello di Rinaldo di Stefano da Carraia 1555 - 1556
Sandro Tondelli 1556 - 1557
Giovanni di Rinaldo 1557 - 1558
Biagio di Piero Guarducci 1558 - 1559
Michele di Papi 1559 - 1560
Nicolò di Guasparre 1560 - 1561
Antonio di Matteo da Calenzano 1561 - 1562
Antonio di Lorenzo Avanzelli 1562 - 1563
Domenico di Guasparre Ammanati 1563 - 1564
Filippo di Giovanni di Rinaldo da Carraia 1564
Biagio di Piero Guarducci 1564 - 1565
Sandro d'Antonio Tondelli 1565 - 1566
Pasquino di Rinaldo 1566 - 1567
Matteo d'Angiolo d'Andrea Mariti 1567 - 1568
Raffaello di Rinaldo di Stefano da Carraia 1568 - 1569
Niccolò di Guasparre Ammanati 1569 - 1570
Filippo di Lorenzo del Bello 1570 - 1571
Agnolo di Michele Zipoli 1571 - 1572
Matteo d'Agnolo Mariti da Settimello 1572 - 1573
Giovacchino di Simone Calamai 1573 - 1574
Lorenzo di Bartolo Merozi 1574 - 1575
Andrea di Filippo di Iacopo 1575 - 1576
Matteo d'Agnolo 1576 - 1577
Francesco di Meo Bignioni 1577 - 1578
Antonio di Matteo 1578 - 1579
Luca di Marco Ciandi 1579 - 1580
Biagio di Domenico Ciavinghi 1580 - 1581
Giovanni Calamai 1581 - 1582
Luca di Marco Ciandi 1582 - 1583
Antonio di Matteo di Iacopo 1583 - 1584
Antonio di Michele Zipoli 1584 - 1585
Berto di Iacopo di Domenico Berti 1585 - 1586
Domenico di Pagolo di Giovanni Rabalini 1586 - 1587
Matteo di Antonio di Martino 1587 - 1588

Registro leg. perg.
1551 set. 1 - 1588
67(già 141)
Saldi della Lega di Calenzano dal 1588 al 1636
A c. 1: "Questa è la ragione et calculo di ragione dell'entrata et uscita di Agustino di Agnolo di Baptista Zipoli da Settimello, legha di Calenzano, li sei mesi proximi passati cominciati il dì primo di marzo prosimo passato 1587"
Camarlingo
Agostino di Agnolo di Baptista Zipoli 1588 - 1589
Bartolo Lorenzo Merozzi 1589 - 1590
Lorenzo di Giovanni di Bartolo Querzi 1590 - 1591
Giovanni di Baldo 1591 - 1592
Matteo d'Antonio 1592 - 1593
Pasquino di Andrea di Filippo Fornai 1593 - 1594
Matteo d'Antonio 1594 - 1595
Bertino di Iacopo Berti 1595 - 1596
Andrea di Domenico del Veccia 1596 - 1597
Francesco di Lionardo Massoli 1597 - 1598
Matteo d'Antonio 1598 - 1599
Andrea di Domenico del Veccia 1598 - 1599
Matteo di Giovanni Palandri 1599 - 1600
Francesco di Lionardo Massoli 1600 - 1601
Iacopo di Giovanni Gabiani 1601 - 1602
Matteo di Giovanni Palandri 1602 - 1603
Francesco di Giovanni Massoli 1603 - 1604
Andrea di Domenico del Veccia 1604 - 1605
Donnino di Lino Masi 1605 - 1606
Matteo di Giovanni Palandri 1606 - 1607
Antonio di Lorenzo Carretti 1607 - 1608
Andrea di Domenico del Veccia 1608 - 1609
Niccolò di Domenico Raballini 1609 - 1610
Francesco di Giovanni Trinci 1610 - 1611
Andrea di Domenico del Veccia 1611 - 1612
Antonio di Lorenzo Carretti 1612 - 1613
Santo di Antonio Carovani 1613 - 1614
Giovanni di Lazzero Bianchi 1614 - 1615
Andrea di Domenico del Beccia 1615 - 1616
Antonio di Lorenzo Carretti 1616 - 1617
Niccolò di Domenico Raballini 1617 - 1618
Giovanni di Zanobi Facchini 1618 - 1619
Piero d'Antonio Manzuoli 1619 - 1620
Giovanni di Zanobi Facchini 1620 - 1621
Cosimo di Franco Lepri 1621 - 1622
Antonio di Lorenzo Carretti 1622 - 1623
Niccolò di Domenico Raballini 1623 - 1624
Andrea di Domenico del Beccia 1624 - 1625
Antonio di Lorenzo Carretti 1625 - 1626
Nicolò di Domenico Raballini 1626 - 1627
Lorenzo di Michele Zipoli 1627 - 1628
Antonio di Lorenzo Carretti 1628 - 1629
Nicolò di Domenico Rabalini 1629 - 1630
Giovanni di Zanobi Facchini 1630 - 1631
Lorenzo di Iacopo Zipoli 1631 - 1632
Antonio di Lorenzo Ceretti 1632 - 1633
Antonio di Filippo Pecchioli 1633 - 1634
Francesco di Niccolò Barducci 1634 - 1635
Lorenzo di Iacopo Zipoli 1635 - 1636
Matteo di Piero Corsani 1636

Registro leg. perg.
1588 - 1636
68(già 142)
Saldi della Lega di Calenzano dal 1686 al 1730
A c. 2: "Entrata e uscita della lega di Calenzano tenuta da Iacopo Guarducci suo camarlingo per un anno a tutto febbraio 1686"
Camarlingo
Iacopo Guarducci 1685 - 1690
Folco di Stefano Grazzini 1690 - 1694
Francesco di Matteo Fabbri 1694 - 1710
Niccolò di Matteo Fabbri di S. Donato 1710 - 1726
Pier Antonio di Niccolò del fu Matteo Fabbri 1726 - 1727
Giovan Matteo Fabbri 1727 - 1730

Registro leg. perg.
1686 - 1730
69(già 143)
Saldi della Lega di Calenzano dal 1730 al 1767
A c. 1: "Ragione dell'entrata e dell'uscita della lega di Calenzano per l'anno dal primo marzo 1729 a tutto febbraio 1730 pervenuta nelle mani di Giovan Matteo Fabbri camarlingo"
Camarlingo
Giovanni Matteo Fabbri 1730 - 1732
Antonio Maria Fabbri 1732 - 1735
Giovanni Matteo Fabbri 1735 - 1736
Giovanni Domenico Pinzauti 1736 - 1754
Filippo Carlesi 1754 - 1767

Registro leg. perg.
1729 mar. 1 - 1767
70(già 144)
Saldi della Lega di Calenzano dal 1767 al 1774
A c. 1: "Ragione dell'entrata e dell'uscita della lega di Calenzano per l'anno a tutto febbraio 1768 pervenuta nelle mani del signor Filippo Carlesi camarlingo"
Camarlingo
Filippo Carlesi 1767 - 1768
Gaetano Frittelli 1768 - 1770
Lorenzo Ciapetti 1770 - 1774

Registro leg. perg.
1767 - 1774
icona top