Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Tassa del Macinato

Livello: serie

Estremi cronologici: 1678 - 1789

Consistenza: 9 unità

La tassa sul macinato venne introdotta alla metà del sec. XVI. Inizialmente la riscossione veniva effettuata presso i mulini, ed in seguito fu affidata nei singoli Comuni ad appositi camarlinghi che duravano in carica dodici mesi. Nel 1678 la tassa divenne un'imposizione a carico delle Comunità, e dal 1789 la riscossione venne effettuata dai camarlinghi comunitativi.
Gli atti contabili della Tassa del Macinato non si differenziano, per tipologia e impostazione, dagli omonimi documenti relativi ai conti del Comune.


icona top