Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Imposizione sui coloni e artigiani

Livello: serie

Estremi cronologici: 1774-1808

Consistenza: 30 unità

L'imposta del decimino e testanti, fondato sostanzialmente sulle richieste che provenivano dal centro e calcolato in base ad aliquote, senza tenere conto della capacità contributiva dei singoli, costituiva una forma di prelievo tecnicamente illimitata. Nell'intento di favorire una maggiore perequazione tributaria il regolamento generale delle comunità del contado stabilì pertanto che su di esse sarebbe stata distribuita una somma fissa ed invariabile - la cosiddetta tassa di redenzione - il cui importo sarebbe stato determinato dai regolamenti particolari e che avrebbe sostituito le spese universali fino ad allora riscosse per via di "chiesto".1 Il regolamento stabiliva altresì che "alla soddisfazione delle tassa di redenzione ed alle spese locali comunitative" si sarebbe dovuto provvedere innanzi tutto con le entrate proprie di ogni comunità e successivamente con il ricorso alle imposizioni annuali: sui contadini e artigiani sarebbe stata distribuita una somma fissa ed immutabile nel tempo, indipendente quindi dalle necessità finanziarie della comunità, mentre il restante sarebbe stato distribuito sopra i possidenti. Alle comunità sarebbe comunque spettato, attraverso apposite commissioni2 il reparto della cifra occorrente tra i propri residenti, una volta formato il bilancio delle necessità finanziarie locali3.



97
1774. Dazzaiolo del Decimino della Lega della Casellina, e Torri per l'Anno 1774
camarlingo
Giuseppe Pucci
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

Contiene il dazzaiolo della tassa del decimino dei coloni e dei testanti. con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 240, cc. scritte 233
1774 ago - 1775 ago.
98
Dazzaiolo della Comunità della Casellina e Torri Spettante ai Lavoratori e Testanti
camarlingo
Tommaso Gambassini
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 235, cc. scritte 226
1775 set. - 1776 ago
99
Dazzaiolo de' Lavoratori e Testanti della Comunità della Casellina e Torri
camarlingo
Tommaso Gambassini
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 267, cc. scritte 245 Stato di conservazione non buono
1776 set. - 1777 ago
100
Dazzaiolo de Lavoratori e Testanti per la Comunità della Casellina e Torri per l'Anno a tutto ago. 1778
camarlingo
Carlo Bambi
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 237, cc. scritte 234 Stato di conservazione non buono
1777 set. - 1778 ago
101
1778. Dazzaiolo de lavoratori e testanti della Comunità della Casellina e Torri per l'Anno a tutt' ago. 1779
camarlingo
Carlo Bambi
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 238, cc. scritte 235 Stato di conservazione non buono
1778 set. - 1779 ago
102
1780. Dazzaiolo dei Lavoratori e Testanti della Comunità della Casellina e Torri a tutto ago. 1781
camarlingo
Antonio Scalandroni
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 254, cc. scritte 249 Stato di conservazione non buono
1780 set. - 1781 ago
103
1781. Dazzaiolo dei Lavoratori e Testanti della Comunità Casellina, e Torri a tutto ago. 1782
camarlingo
Antonio Scalandroni
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 250, cc. scritte 248 Stato di conservazione non buono
1781 set. - 1782 ago
104
Casellina e Torri. Dazzaiolo dei Lavoratori, e Testanti della Comunità della Casellina e Torri a tutto ago. 1783
camarlingo
Antonio Scalandroni
cancelliere
Jacopo Antonio Anichini

Contiene anche: Nota delle Teste della Comunità della Casellina e Torri fatta da Me Cosimo Fioravanti uno dei messi del Galluzzo per la detta Comunità della Casellina per l'anno dal dì primo set. - ago. 1782 a tutto Ottobre 1783, con repertorio dei popoli. con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 252, cc. scritte 250
1782 set. - 1783 ago
105
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori e Testanti della Comunità della Casellina, e Torri per l'anno dal primo set. 1783 a tutto ago. 1784
camarlingo
Filippo Ganucci

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 260 Stato di conservazione non buono
1783 set. - 1784 ago
106
Dazaiolo de Lavoratori e Testanti della Comunità della Casellina dal dì 20 nov. 1784 a tutt' ago. 1785
camarlingo
Filippo Ganucci
cancelliere
Lorenzo Mazzini

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 248
1784 set. - 1785 ago
107
Primo Dazaiolo de Lavoratori, e Testanti della Casellina, che comprende una parte di essi ed il restante in altro Libro a tutto ago. 1786
camarlingo
Filippo Ganucci
cancelliere
Lorenzo Mazzini

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 80
1785 set. - 1786 ago
108
Resto del Dazaiolo dei Lavoratori e Testanti
camarlingo
Filippo Ganucci
cancelliere
Lorenzo Mazzini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 116
1785 set. - 1786 ago
109
Lavoratori 1787
camarlingo
Francesco Fenzi

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 180
1786 set. - 1787 ago
110
Dazzaiolo de Lavoratori e Testanti della Casellina a tutto ago. 1788
camarlingo
Francesco Fenzi
cancelliere
Lorenzo Mazzini

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 194, cc. scritte 176
1787 set. - 1788 ago
111
Lavoratori 1789
camarlingo
Francesco Fenzi
cancelliere
Lorenzo Mazzini

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 184, cc. scritte 177
1788 set. - 1789 ago
112
Casellina. Dazzaiolo de Lavoratori 1789-90
camarlingo
Orazio Zanobi Pucci
cancelliere
Gaetano Protonotari

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 176, cc. scritte 171 Stato di conservazione non buono
1789 set. - 1790 ago
113
Casellina. Dazaiolo dei Lavoratori 1791
camarlingo
Orazio Zanobi Pucci
cancelliere
Pier Lorenzo Biagini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 173, cc. scritte 169
1790 set. - 1791 ago
114
Dazaiolo Casellina Lavoratori 1791 al 1792
camarlingo
Orazio Zanobi Pucci

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 173, cc. scritte 170
1791 set. - 1792 ago
115
Casellina. Lavoratori 1793
camarlingo
Matteo Nencini

Contiene anche: repertorio alfabetico, senza coperta, di cc. 34.
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 173, cc. scritte 171
1792 set. - 1793 ago
116
Casellina. Dazaiolo dei Lavoratori e Testanti 1794
camarlingo
Matteo Nencini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 174, cc. scritte 170
1793 set. - 1794 ago
117
Casellina. Lavoratori 1795
camarlingo
Matteo Nencini

Contiene anche: "Pupilli Rimediotti e Martelli. Molto Illustri Signori Matteo, e Benedetto Nencini, compromissari per Giudicare delle Controversie infra i Sig.ri Eredi Rimediotti da una, e Vincenzo Martelli dall'altra parte, in Ordine al Chirografo de 20 lug. 1789, e nomina seguitane nel Marzo 1794...", cc. 2, cc. scritte 1.
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 170, cc. scritte 168
1794 set. - 1795 ago
118
Casellina e Torri. Lavoratori e Testanti 1796
camarlingo
Antonio Papini
cancelliere
Pier Lorenzo Biagini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 172
1795 set. - 1796 ago
119
Casellina. Lavoratori 1797
camarlingo
Antonio Papini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 171, cc. scritte 168
1796 set. - 1797 ago
120
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori 1797/98
camarlingo
Antonio Papini

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 171, cc. scritte 168
1797 set. - 1798 ago

... 1
121
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori 1799/1800
camarlingo
Jacopo Bargiacchi
cancelliere
Benedetto Lenzi

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 128, cc. scritte 126
1799 set. - 1800 ago
122
Dazzaiolo dei Lavoratori 1800/801
camarlingo
Jacopo Bargiacchi

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 118
1800 set. - 1801 ago
123
Casellina e Torri. Dazzaiolo dei Lavoratori 1801-802
camarlingo
Matteo Galli

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc. 90
1801 set. - 1802 ago
124
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori 1802/803
camarlingo
Matteo Galli
cancelliere
Benedetto Lenzi

con repertorio dei popoli
Registro cartaceo legato in pergamena cc.108, cc. scritte 102
1802 set. - 1803 ago

...
125
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori 1805/806
camarlingo
Jacopo Mannelli

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 105, cc. scritte 99
1805 set. - 1806 ago
126
Casellina. Dazzaiolo dei Lavoratori 1807/808
camarlingo
Giuseppe Capacci
cancelliere
Benedetto Lenzi

Registro cartaceo legato in pergamena cc. 115
1807 set. - 1808 ago
icona top