Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Carteggio icona amministrativo e affari diversi

Livello: serie

Estremi cronologici: 1774 - 1789

Consistenza: 5 unità

La piccola serie sotto descritta è in realtà solo un frammento della più ampia serie del carteggio del cancelliere del Galluzzo, oggi conservata pressoché integralmente presso l'Archivio storico comunale di Impruneta1.

È abbastanza agevole motivare la presenza nell'Archivio comunale di Scandicci delle quattro filze di affari relativi alla comunità di Casellina e Torri, che coprono il periodo 1774-1798, con l'introduzione di una diversa prassi nella tenuta e nell' organizzazione del carteggio inaugurata dal cancelliere Francesco Maria Luccioli che, rispetto ai suoi predecessori, iniziò a raccogliere, separatamente per ciascuna comunità, gli affari relativi al Galluzzo, a Casellina e Torri ed a Carmignano, comprese nella sua circoscrizione. Con la distribuzione delle carte, attuata come si è detto dopo la soppressione della cancelleria, queste filze vennero estratte dal più complesso contesto del carteggio del cancelliere e destinate al comune di Casellina e Torri2.

Occorre ricordare che questa serie documentaria, per la natura dei documenti in essa contenuti (petizioni, richieste, suppliche, informazioni di vario genere inviate agli uffici centrali o da essi richieste), può permettere una più articolata e minuta ricostruzioni delle vicende e della vita delle comunità locali, consentendo di integrare e di arricchire sotto il profilo informativo anche gli atti deliberativi degli organi locali. Al cancelliere, funzionario statale insediato sul territorio dalla metà del Cinquecento, competeva infatti di tenere costantemente informati gli uffici superiori, ed in particolare i Nove, dell'andamento della vita locale, scrivendo "alla giornata"3.



10
"Casellina, e Torri. Filza di Negozi dal di primo set. 1774 a tutto Dicembre 1778"
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

Contiene: 1 Bilanci dell'imposizione del dazio; 2 Mandati di procura; 3 Istanze per l'alienazione dei boschi di Torri; 4 Stima ed altri fogli per l'alienazione della casa del Palazzo pretorio della Casellina; 5 Istanze per la compra di diversi viuzzi; 6 Atti in causa Comunità della Casellina e Spedale de' Nocenti per il viuzzo di Grioli; 7 Affare sopra l'addecimazione dei boschi di Torri; 8 Scritte di confinazione colle comunità confinanti; 9 Istanze e domande diverse; 10 Fedi di giustificazioni dei defalchi; 11 Comparse e domande per l'ufficio di provveditore; 12 Imborsazioni di soggetti a risiedere; 13 Note dei residenti annuali, 14 Scartafaccio di deliberazioni; 15 Lettere d'accettazione. con repertorio
Filza legata in pergamena cc. 946
1774 set. 1 - 1778 dic. 31
11
"Casellina e Torri. Filza di Negozi dall'primo gen. 1779 a tutto Marzo 1782"
cancelliere
Francesco Maria Luccioli

Contiene: 1 Bilanci dell'imposizione del dazio; 2 Note di testanti; 3 Osservazioni di saldi; 4 Scritta d'obbligazione co' Fratelli Marinari; 5 Processo in causa Pucci e Comunità; 6 Mandati di procura; 7 Giustificazioni di idoneità di malleveria; 8 Relazione e perizia della chiesa di S. Colombano; 9 Certificati dei giusdicenti sopra i pesi e misure; 10 Note dei residenti annuali; 11 Conti diversi; 12 Stracciafoglio di deliberazioni; 13 Lettere diverse; 14 Fedi di povertà e miserabilità; 15 Giustificazioni di liberazioni d'appuntamento; 16 Lettere di diversi; 17 Giustificazioni di defalchi; 18 Relazioni di lavori di strade; l9 Lettere d'accettazione. con repertorio
Filza legata in pergamena cc. 578
1779 gen. 1 - 1782 mar. 31
12
"Casellina dal 1782 al 1784"
cancelliere
Jacopo Antonio Anichini

Contiene: 1 Corrispondenza diversa; 2 Note dei testanti; 3 Lettere di accettazione di imborsazioni; 4 Note dei possidenti; 5 Repertorio dei popoli. con repertorio
Filza legata in pergamena cc. 780
1782 - 1784
13
"Filza di Negozi spediti della Casellina, e Torri dal 1784 a tutto Febbraio 1789"
cancelliere
Lorenzo Mazzini

Contiene: 1 Bilanci dell'imposizione del dazio; 2 Istanze per l'alienazione dei boschi; 3 Note di residenti annuali; 4 Scartafacci di deliberazioni; 5 Lettere per la Comunità di Casellina e Torri.
Filza legata in pergamena cc. 764
1784 - 1789
14
"Istruzioni per i Cancellieri Comunitativi per uso della Comunità della Casellina, e Torri"
con repertorio
Volume legata in pergamena cc. 55 Stato di conservazione non buono
1779
icona top