Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Dazio

Livello: serie

Estremi cronologici: 1711 mag. 1 - 1712 apr. 30

Consistenza: 1 unità


95
Lizzano 1711 a tutto aprile 1712. Dazio 1711. Al nome di Dio amen. Quaderno per il dazio, risquote Giovanni di Alessandro Dominici, camarlingo di detta comunità di Lizzano...
cancelliere:
Antonio Domenico Puccini
camarlingo:
Giovanni di Alessandro Dominici

Contiene i debitori per le imposizioni di soldi trentadue al soldo (estimo) e di soldi trenta per lancia. Il ricavato avrebbe dovuto essere versato in parte al camrlingo generale del Capitanato, Michelangelo Fiorineschi, in tre rate, e in parte a creditori del comune. Con indice alfabetico.
Reg. s. cop. cc. 1-54
1711 mag. 1 - 1712 apr. 30
icona top