Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Inventari

Livello: serie

Estremi cronologici: sec. XVII ex. - 1870

Consistenza: 2 unità

Uno dei compiti istituzionali del cancelliere era la tenuta e l'aggiornamento dell'inventario dei beni mobili, arredi e scritture contenuti tanto nella cancelleria quanto nei locali adibiti a ufficio degli enti sottoposti alla sua tutela. E' grazie alla redazione di questi inventari, che venivano rinnovati ad ogni avvicendamento del cancelliere, che è possibile essere informati sulla consistenza degli archivi e sulle loro vicende. Solitamente tali inventari non risalgono a oltre il XVIII secolo; nel caso di Buggiano, invece, i due registri pervenuti permettono di documentare la storia a partire dal 1613.



631(n. 19; 1016; 1057)
[Registro di inventari]
Reg. leg. perg. cc. 1-92
sec. XVII ex. - 1754 set. 24
632(1043; 1010)
[Registro di inventari di suppellettili della comunità di Buggiano]
Reg. leg. mezza perg. cc. 1-83 poi n.n.
1780 nov. 25 - 1870 gen. 2
icona top