Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Gestione finanziaria

Livello: serie

Estremi cronologici: 1777 - 1865

Consistenza: 40 unità

La Restaurazione conservò il sistema della gestione finanziaria introdotto dai francesi nel 1808. I bilanci di previsione e i rendimenti di conti vennero così definitivamente a sostituire i saldi dei camarlinghi. La compilazione dei bilanci era affidata al cancelliere che li presentava alla Magistratura Comunitativa per ottenerne l'approvazione e successivamente erano inviati alla Camera delle Comunità di Firenze per l'approvazione definitiva.

Le osservazioni sono formate dalle osservazioni in copia ai rendimenti dei conti presentati dai camarlinghi della comunità nelle diverse epoche e dalle relative repliche presentate dai cancellieri.



icona top