Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina | Vai alla colonna di sinistra

AST | Recupero e diffusione degli inventari degli archivi toscani
Menu di navigazione
Home » Ricerca guidata » Complessi archivistici - Fondi » Visualizza scheda
stampa

Colonna con sottomenu di navigazione


Contenuto della pagina


Campioni di accolli 1

Livello: sottoserie

Estremi cronologici: 1794 - 1804

Consistenza: 2 unità

Per la manutenzione delle strade le comunità leopoldine furono autorizzate dalle magistrature centrali fiorentine a stipulare dei contratti di cottimo su indicazione del perito comunitativo incaricato di effettuare sopralluoghi alle strade per stabilire i lavori necessari, sui quali egli doveva relazionare.

Con la scritta di accollo si veniva a costituire una vera e propria obbligazione tramite la quale i proprietari frontisti si impegnavano a far eseguire lavori di manutenzione alla strada loro assegnata.



474
Registro dei lavori di strade
Campione degli accolli
"Affari di strade e fabbriche". "Nel presente campione di strade saranno registrati tutti gli stanziamenti che si faranno dalle magistrature delle comunità di San Casciano, Montespertoli e Barberino Valdesla per l'esecuzione dei lavori e risarcimenti di strade e fabbriche esistenti nei loro rispettivi territori e tutti i pagamenti che verranno fatti"
cancelliere
Carlo Francesco Manci

Reg. leg. perg. cc. s. n.
1794 set. 1 - 1798 ago. 28

...
475
Campione degli accolli
"Nel presente campione sono registrati gli accolli dei pronti riasrcimenti e del mantenimento delle strade esistenti nelle comunità comprese nella cancelleria di San Casciano, coll'indicazione dei nomi degli accollatari dei tratti e porzioni delle strade accollate, dei partiti di concessione fatti dai rispettivi magistrati comunitativi, dell'importare dei risarcimenti, della scadenza del pagamento, e della rata annua dei medesimi..."
Reg. senza leg. cc. s. n.
1800 gen. 1 - 1804 gen. 5
icona top